giovedì, dicembre 31, 2015

buon anno nuovo


la casa consiglia THE MARTIAN

La casa consiglia THE MARTIAN
Certo, di solito, il binomio Ridley Scott - fantascienza, non ha certo bisogno della mia approvazione, però sto film è veramente godibile nonostante l'idea non sia propriamente originale, ovvero l'astronauta in difficoltà estrema ed un'operazione di recupero con molteplici imprevisti.
Però veramente la storia non fa una grinza ed anche l'inevitabile lieto fine ci sta proprio bene.
La casa consiglia la visione di THE MARTIAN

martedì, dicembre 29, 2015

la casa sconsiglia - irrational man

La casa Sconsiglia Irrational man
Mi costa una fatica notevole visto che si tratta di uno dei miei registi preferiti in assoluto, se non proprio il mio preferito in assoluto o, quanto meno, di sicuro è il regista che per primo mi ha fatto scoprire il cinema d'autore quando a 12/13 anni vidi per la prima volta prendi i soldi e scappa, e poi zelig, e poi banans e via via tutti gli altri.
Non è la prima volta che a Woody Allen un film non viene bene, ma stavolta proprio non mi è piaciuto quasi per niente questo irrational man, a partire dalla scelta di affidare il ruolo da protagonista proprio a Joaquine Phoenix. Ora, tralasciando il fatto che Joaquine Phoenix, a parer mio è uno degli attori più sopravvalutati degli ultimi anni (magari ne riparliamo), la cosa che proprio non mi va a genio è quella di aver scelto per un ruolo da disatattato, psicotico, asociae e autodistruttivo, un attore che in pratica ha fatto sempre e solo questo tipo di personaggio, perfino quando ha interpretato il ruolo di un imperatore romano è riuscto a portare alla luce solo gli aspetti da psicolabile.
Sdoganato l'argomento attore, è comunque la storia nel suo complesso ad essere debole, poco originale e pure piuttosto scontata nella trama, e neppure il finale, diciamo, a sorpresa riesce a risollevare il costrutto narrativo dal disastro quasi totale.
Nemmeno Emma Stone, musa del momento del regista, riesce a spiccare nei panni di un personaggio con nevrosi troppo simili (quasi macchiettistiche) a quella classiche di Woody Allen.
É un vero peccato star qui a parlar male dei "santi" ma di tanto in quando capita pure di doverlo fare, sperando resti un episodio isolato, nel frattempo la casa Sconsiglia la visione di Irrational man.

giovedì, dicembre 17, 2015

voglia d'avventura

che ci crediate o no, la cosa che invidio di più guardando questa immagine è tutto quel fango che sporca tutta la moto. Che voglia d'avventura che evoca!

martedì, dicembre 15, 2015

la casa sconsiglia the ridiculus six

La casa sconsiglia THE RIDICULUS SIX
e così, per la prima volta mi è capitato di vedere su netflix qualcosa che proprio non mi è piaciuto.
I mezzi c'erano e le premesse pure, poi hanno aggiunto pure un cast stellare, ma stavolta l'alchimia proprio non è riuscita. Il film è lento e poco divertente, intrappolato li a metà strada tra una commedia brillante di quelle che spessissimo (ma non sempre) riescono ad Adam Sandler (vedi ad esempio un week end da bamboccioni) ed una parodia interamente demenziale alla mezzo giorno e mezzo di fuoco (e mi perdonerà mel brooks se ho fatto il paragone) e a poco servono le citazioni a il buono il brutto e il cattivo che tra l'altro ai fini di questo film manco servivano a niente.
Il riferimento cinematografico di questo film è palesemente I TRE AMIGOS di John Landis (1987) che però è un film letteralmente di un'altra galassia.

sabato, dicembre 12, 2015

Marsili


Chi si preoccupa di un possibile risveglio del Vesuvio forse non fa mala preoccuparsene vista la natura "esplosiva" del tipo di vulcano. Ma chi crede che sia la peggiore delle preoccupazioni probabilmente non ha mai sentito parlare di MARSILI, anch'esso espolivo e lungo circa 70 Km. Il risveglio di un bestione simile riscriverebbe la geografia di mezza europa e di tutto il nord africa.
speriamo se ne stia sempre buono, altrimenti altro che disaster movie

venerdì, dicembre 11, 2015

la casa sconsiglia fury

la casa sconsiglia FURY
Nonostante il cast, nonostante la bella fotografia, nonostante la buona qualità produttiva, e nonostante le scene di guerra fatte pure bene, credo che FURY sia uno dei film più noiosi che abbia mai visto in vita mia.
La casa sconsiglia la visione di FURY