giovedì, febbraio 26, 2015

2015 solita fissa per l'anoressia

Sono ormai decenni che sento parlare di anoressia, bulimia ed eccessiva magrezza e di quando sarebbe necessario non dare alle ragazze il falso mito della magrezza e l'esempio sbagliato.
Eppure le sfilate di milano del 2015 tutte, ma proprio tutte le modelle sono così...



                         CHE IPOCRISIA!!!!


californication finale di serie


ATTENZIONE SPOILER

doveva essere proprio destino che nel 2015 finissero più o meno tutte le mie serie preferite in assoluto, tra queste senza ombra di dubbi rientra anche CALIFORNICATION ed il suo mitico protagonista Hank Moody.
Californication ha avuto l'incredibile capacità di mettermi addosso, mentre lo vedevo, la voglia che le puntasse non finissero mai, quello scostumato cinismo, quelle inevitabili situazioni estreme ed al limite dell'assurdo che ormai noi accaniti della serie avevamo anche imparato a riconoscere e a prevedere potevano veramente andare avanti per altre 50 stagione (almeno fosse stato per me) ma, ovviamente e giustamente, chi campa scrivendo storie di personaggi sa bene che le cose, per quanto belle, non si possono reitarare per sempre e quindi meglio mettere un punto quando ancora i personaggi sono al top.
Quindi addio Hank, karen, becca e charlie rancle (il mio preferito in assoluto della serie) e addio alle tante sitauzioni che ci han detto essere tipiche e verosimili della californication.
Il finale è tutto sommato molto sensato e assennato, anche se, secondo me, c'è troppo un super salto mortale nel quale alla fine hank moody riesce a fare tutte le cose giuste, riesce a far maturare il figlio che scopre di avere proprio all'inizio di questa stagione, riesce a far trovare la via della felicità la madre di questo suo filgio (una belissimia heather graham), riesce a far restare ancora una volta assieme charlie e la moglie, accetta il matrimonio della figlia becca e, per l'ennesima volta, riesce a riconquistare karen. quindi forse un finale un filino troppo lieto, che però non disturba e ci sta pure bene.
se volete investire 40 ore del vostro tempo io non posso che consigliarvi di vedere le 84 puntate di californication

boardwalk empire finale di serie

E' invetabile che tutte le cose belle finiscano, così anche boardwalk empire, una delle mie serie preferie in assoluto, con la fine della sua quinta stagione vede esaurirsi il suo ciclo narrartivo e con esso l'epopea di Enoch "nucky" Thompson suo protagonista.
5 Stagioni di notevolissima qualità realizzativa (visti anche i non esigui mezzi di HBO) e di ottima narrazione del periodo criminale di inizio novecento, intrecciando personaggi inventati con personaggi veramente esistiti (i più famosi sono certamente al capone e lucky luciano) racconta storie di criminali divisi tra potere politico e contrabbando ai tempi del proibizionismo.
La storia è complessa e a tratti anche corale (nonostante nucky resti il deus ex machina della storia) ben si sviscera e nonostata i ritmi non proprio da action movie non risulta mai noiosa o troppo contorta, ed anche il finale, definitivo ed inappellabile, richiama vicende sia personali che criminali e risulta proprio bello, equilibrato e giusto.
probabilmente il miglior personaggio dell'intera carrira di steve buscemi.
Ovviamente resto sul generico per non spoilerare nulla a chi volesse recuperare tutti i 56 episodi, che, come consiglio finale, andrebbero visti assolutamente.

lunedì, febbraio 23, 2015

Non capite

La cosa veramente allucinante di questo post trovato on line è che ha come incipit "non capite niente".
Effettivamente se ti esprimi così non si capisce niente.

Lapostrofo l'atitante

Quando si dice ignoranza

Un po di dolcezza

Ieri era l'onomastico di mia figlia greta e mia moglie ci ha delziato con qualche dolcezza

lunedì, febbraio 16, 2015

Latitanza

In questi giorni ho un po di problemi di connettività, pertanto provo ad intraprendere la valida ma scomoda alternativa dei post scritti dallo smartphone. Vediamo se ho la pazienza sufficiente :-)

giovedì, febbraio 12, 2015

neve a napoli

quella rara volta che nevica a napoli vale sempre la pena fare qualche scatto, anche solo qualche instagram.