mercoledì, gennaio 07, 2015

costa crociere ed il provincialismo italiano


Avete visto il nuovo spot della costa crociere?
dice tipo...
perchè dire breakfast, quando puoi dire colazione,

perchè dire tour, quando puoi dire giro,
perchè dire
diving, quando puoi dire immersione,
ect etc etc.
che sulle prime sembra pure una lodevole iniziativa a difesa della lingua italiana, che troppo speso vede l'uso e l'abuso di terminologie anglofone che potrebbero tranquillamente essere espresse con parole italiane (specie ne mondo del lavoro)
ed invece no, la pubblicità sottintende il fatto che tu, grazie alle navi della costa crociere, in qualsiasi parte del mondo decida di andare, purchè sia una corciera, potrai sempre trovare l'italia e l'italianità, lingua italiana e cucina italiana. In pratica è un inno al provincialismo.
perchè provare la cucina del luogo per raggiungere il quale hai fatto migliaia di chilometri quando risalendo in nave TE FANNO DU SPAGHI.
ho capito che l'italiano medio è medio basso, anzi medio bassissimo e che di suo è provinciale e non gli piace nulla che non conosca già... ma cacchio non facciamola diventare una bandiera da sventolare in tutto il mondo!

Nessun commento: