martedì, novembre 18, 2014

la casa sconsiglia Ender's game

La casa sconsiglia Ender's game
Inizio continuando la mia crociata per capire per quale motivo nella narrativa e filmografia fantastica e fantascientifica recente, quasi in tutte le storie il destino dell'umanità sia immancabilmente nelle mani di qualche adolescente "speciale"
Questo film a tratti è veramente incomprensibile, non si capisce se ender, il protagonista, sia talmente intelligente da essere cinico e determinato, o talmente stupido da non capire di essere manipolato, il tutto farcito da sequela di incroci retorici di personaggi, dal bulletto prevaricatore, all'amica del cuore, all'amico che da supporto, alla sorella lontana, al generale stronzo e all'istruttore severo ma comprensivo.
Per non parlare dello sviluppo della trama composta per un 80% di premessa ad un epilogo stupido e insiginificante. Il tutto con un budget da colossal, visivamente fatto molto bene, e condito da due attori di primo calibro come Harrison Ford e Ben Kingsley, che alla fine sono l'unica cosa che si salva di questo film.
Comunque la cosa veramente più ridicola di questo film sta nel fatto che i cattivi alieni sono in sostanza delle formiche spaziali.... roba da b movie
La casa condanna e sconsiglia la visione di Ender's game

Nessun commento: