giovedì, ottobre 09, 2014

la casa sconsiglia a proposito di davis

la casa sconsiglia a proposito di davis
Non credevo sarebbe mai arrivato il giorno nel quale si sarebbe fatta una recensione negativa su un film dei fratelli Coen (che restano comunque tra i miei preferiti), ed invece anche questo taboo è stato sfatato, perchè a sto giro sto film resta veramente una delusione. Delusione ancor più concente, perchè la prima metà del film è pure molto bella, e porprio molto in stile coen, poi però c'è una seconda parte nel quale il film, letteralmente, si spegne, il personaggio prende un percorso alternativo, lontanissimo dalla storia che si sta raccontando, che però non lo porta da nessuna parte, semplicemente mette in pausa la storia principale, che poi alla fine si risolve non risolvendosi, non che i film dei coen siano mai stati caratterizzati da finali molto deifiniti e definitivi, ma a sto giro, l'inedia del personaggio è veramente inutilmente insopportabile.
Dal punto di vista tecnico, come sempre il film è praticamente esente da difetti, le ambientazioni, le luci, la fotografia, il montaggio e pure le caratterizzazioni dei peronaggi restano tutti di alto livello, il che diventa un'aggravante per la pochezza della trama.
la casa sconsiglia la visione di a proposito di davis

Nessun commento: