giovedì, ottobre 16, 2014

ieri gli effetti della crisi economica, e più che altro dell'impossibilità che i paesi europei stanno avendo nell'uscirne, ha portato ad un vero e proprio crollo del mercato azionario.
Le borse di tutta europa sono colate a picco.
Si stima che nella sola giornata di ieri si siano bruciati circa 270 MILIARDI di euro in capitalizzazioni.
La cosa più allucinante è che questo peserà inevitabilmente sulla vita quotidiana di tutti gli europei, eppure i soldi bruciati ieri in sostanza NEMMENO ESISTEVANO!
quando capianno che è il sistema economico che e morto e non le economie dei paesi?

Nessun commento: