mercoledì, luglio 17, 2013

cose che ti ricordano lìestate

Ieri pomeriggio ascoltando radio Dee Jay, nella trasmissione pinocchio, la Pina, Diego e valentina hanno lanciato l'argomento del giorno che era "cose che vi ricordano l'estate" ovvero tutte quelle cose che quando le incontri non puoi non pensare che ormai sia irrimediabilmente estate.
Quindi ho deciso di farci su un post, come spesso accade nella blogsfera, in maniera vintage, così un po da vecchiarello (cosa che sto diventando) ho pensato a tutte quelle cose che nella mia adolescenza si facevano quasi esclusivamente d'estate.
Quindi, senza indugio, ecco il mio elenco (per immagini) di

COSE CHE MI RICORDANO L'ESTATE

L'orzata (latte di mandorla)


le braciate 


le pubblicità dei film che si sarebbero visti solo a natale


le cassettine con le copilation fatte ad hoc


il portapacchi montato sull'auto


la tv spenta tutta la giornata


L'apertas


la signora in giallo su rai 1


xena su italia 1


cuore e batticuore su rai 3


l'insalata di riso


i torcioni per la radio da portare in spiaggia


la radio da portare in spiaggia


L'odore di terra bagnata dopo un acquazzone estivo


i fichi d'india


Gli zoccoli pescura


La tenda canadese


Le freselle tonno e pomodoro


I falò in spiaggia


I cornetti di notti


Mettersi sull'amaca dopo pranzo


L'anguria

L'ultimo numero di Tutto musica e spettacolo da leggere

Lo sci nautico (nel quale ero pure piuttosto bravo)

e voi?
Qual'è il vostro elenco di cose che vi ricordano l'estate?

martedì, luglio 16, 2013

tenerife

Eccomi di ritorno da una settimana passata in quel della bellissima TENERIFE.
Questo un breve resoconto, raccontato attraverso alcuni instagram

l'atterraggio

In nostro residence

playa de las vistas

playa de las teresitas



palya parayso


playa del duque

sangria

churros

ed in fine una considerazione di tipo economico sociale. La Spagna è uno dei pochi paesi in europa che ha i conti messi peggio dell'Italia, con Grecia e Portogallo sono i paesi che veramente rischiano il default finanziario.... eppure gli spagnoli hanno l'iva al 7% e pagano la benzina qausi la metà degli Italiani... questo a me fa riflettere non poco.

Morale della vacanza, TENERIFE è un posto che va visitato.

Boycot Subway

Non so se è stato solo un caso, se si trattava solo del punto vendita dove siamo stati noi, ma fatto sta che a tenerife, e specificatamente nella località di las america, zona del divertimento della cittadina di tenerfe sur, quando siamo entrati nel sub way per una cena frugale prima di una passeggiata sul lungo mare, ci hanno detto, anche in maniera piuttosto esplicita che noi NON potevamo entrare, per il fatto che fossimo in giro con nostra figlia nel passeggino.
C'è un bel cartello all'ingresso che dice che NON E' CONSENTITO L'INGRESSO AI BAMBINI IN PASSEGGINO E AI DISABILI.....
solo io trovo questo molto, molto, molto, molto, ma molto molto, discriminaltorio????

misteri della quotidianità

Perchè il Sole piatti viene prodotto e venduto in confezioni da 1100 ml e non da 1000 ml?
domande che non avranno mai una risposta.....

la casa sconsiglia - il cigno nero

il cigno nero
Non so perchè, ma nonostante le continue osannazioni di questo film, a me non era scattata quella molla che mi faceva venir voglia di vederlo. poi passa il tempo e arriva comunque il momento che finisci per vederlo. Non so se ho ormai sviluppato un sesto senso cinematografico, ma fatto sta che, proprio come mi aspettavo il cigno nero è un film stracolmo di simbolismi al limite del filosofico tanto lontani dalla loro concretezza quanto inutili nella forma, tanto pià che la sostanza finale era ampiamente prevedibile, visto anche quanto fossero estremizzate le caratterizzazioni di tutti i personaggi, in primis quello di Natalie Portman, ma a seguire quello della madre (Barbara Hershey) e del coreografo (Vincent Cassel) sono talmente tirati per i capelli da diventare a tratti poco credibili.
Il film si salva solo nelle interpretazioni, perchè la Portman è sublime nelle sue incertezze e nelle sue nevrosi, Cassel e bravissimo nella sua cattiveria ed anche Mila Kunis, seppur oscurata dal suo personaggio della ballerina antagonista ma decisamente secondaria, interpreta al meglio la parte e riesce a farsi notare.
Il cinema è pieno di storie che dividono esattamente a metà la critica ed il pubblico, o piacciono tantissimo o non piacciono affatto (non credo che esista qualcuno indeciso sul giudizio da dare su un film come questo). Alla critica è piaciuto tantissimo, tanto da farlo passare, quasi, come unico film vedibile nel 2010, io invece rientro nella schiera di quelli ai quali il film non è piuaciuto affatto, pertanto...
la casa sconsiglia la visione di IL CIGNO NERO

ci avete fatto caso

Ci avete fatto caso, o pare solo a me che

Dominic Purcell,
diventato famoso per il telefilm Prison Break, somiglia proprio tanto al più noto

Clive Owen?

Tra l'altro hanno recitato anche insieme nel recente Killer Elite...


Google reader R.I.P.

eppure era una cosa veramente utile....

il doping va come il vento

Asafa Powel e Tyson Gay, rispettivamente il quarto ed il secondo tra gli uomini più veloci di sempre..... entrambi beccati per Doping..... non so se è più forte lo schifo o l'incredulità per la stupidità degli atleti moderni

martedì, luglio 02, 2013

la valigia sul letto

La valigia è veramente sul letto, anche se non è quella di un lungo viaggio, ma di una vacanzina che, senza offesa per nessuno, io e mia moglie ci meritiamo proprio!!!
Quindi ci si ribecca tra una decina di gioni, nei quali segurià dettagliato resoconto fotografico...
see you soon!!!

a voler pensar male...

a voler pensar male....
Totò Riina dopo anni di carcere, decide di dire "qualcosina" sulla trattativa stato-mafia.
Sarà una coincidenza (??) ma dopo tanti anni, ha preso questa decisione solo dopo che è morto Andreotti....
A voler pensar male, dicevo.... appunto questa correlazione, che potrebbe anche essere un caso (??) dovrebbe far pensare molto, ma veramente molto....



p.s. nota a margine ovviamente si ripete l'analogia dei pensieri con berlusconi secondo i quali il vero problema di questo paese sono i giudici comunisti.

la casa sconsiglia - total recall atto di forza

Un remake, di un film (dalla trama già discutibile) del quale, francamente, si poteva decisamente fare a meno!