mercoledì, marzo 27, 2013

peneupatico anteriore

Questa la ruota anteriore del Mio scooterone cambiata l'altro ieri.
Quando si dice una gomma consumata.
Oltre all'evidente taglio di circa 10 cm, sul quale ho irresponsabilmente camminato per oltre una settimana, vi invito a notare quanto la parte centrale del penumatico fosse liscia e lucida e quanto, nelle forme del battistrata, siano evidenti e profonde le crepe.
La ruota era talmente consumata che in marcia il mezzo era pesantissimo, mi sono accorto della differenza solo quando ho montato la gomma nuova.
Avevo quasi dimenticato cosa vuol dire calarsi un una curva.

5 commenti:

maris ha detto...

Sconsiderato che non sei altro!!!!
dai, cerca di essere più attento a sostituire questo pneumatico nuovo quando sarà un pò consumato e non quando sarà ridotto..."all'osso" ;-)

gds75 ha detto...

:-)

Patalice ha detto...

...io non vado in moto, abbiamo uno scooter rampante che Brivido (quando ci sono sopra io) guida con perizia...
certo che se abitassi a brescia, con il brutto e la pioggia, saresti a cavallo

gds75 ha detto...

@patalice io purtroppo non ho più la moto (ne ho avute diverse) la paternità mi ha convertito ad un più tranquillo, comodo e pratico scooterone, anche se ho scelto quello più simile ad una moto in circolazione. certo napoli climaticamente agevola parecchio l'uso delle due ruote. ma io non mi formalizzo più di tanto, pioggia o non pioggia io giro sempre e solo su due ruote.

Sara ha detto...

Ragazzo tu sei un papà, hai l'obbligo categorico di prenderti cura di te stesso! Le gomme sono imprescindibili.