mercoledì, gennaio 16, 2013

Ruzzle mania!

Io non ci credevo, d'altra parte c'erano già stati altri fenomeni figli di facebook e dei social in generale, c'era stato PET SOCIETY, c'era stato FARMVILLE, c'è ancora HUNGRY BIRDS.. tutti fenomeni di proporzioni globali che mai, e sottolineo mai, mi avevano minimamente coinvolto, anzi quasi sempre mi infastidiva il livello di fissazione che riuscivano a raggiungere alcune persone.
Poi in questi giorni scoppia la ruzzle mania, ed io diffidente come sempre, vado a vedere di cosa si tratta, e scopro che altro non è che la riesumazione in chiave social dei uno dei più classici giochi di società ovvero IL PAROLIERE. La cosa simpatica è che il tutto è basato su sfide on line uno contro uno, sia con amici conosciuti che con avversari casuali, e poi il fatto che sia un gioco di radice "enigmistica" fa si che il successo sia più che facile, anzi direi scontato.
La cosa che proprio non mi aspettavo è come possa nel giro di poche ora, non tanto diventare il fenomeno del momento, quanto diventare una vera e propria droga anche per uno scettico come me.... non mi credete?
provate a fare una partita.

p.s. nella schermata qui sopra (anche se è nella versione in inglese) trovo tre, resa, rese, rea, ree, rana, rane, tana, tane, tanta, tante, nata, nate, santa......

5 commenti:

smile ha detto...

troppo bello... a me ricorda scarabeo con i simbolini sulle lettere o sulle parole che moltiplicano il valore ; )

Nonsense ha detto...

anche io ci sono dentro fino al collo!

gds75 ha detto...

@smile si credo sia proprio un incrocio tra lo scarabeo ed il parolierie.

@nonsense tranqui credo sia una pandemia mondiale!

la Cri ha detto...

Il passatempo da metropolitana preferito.. Ma non il mio.. :)

gds75 ha detto...

@la cri in ufficio ormai se la gioca alla pari con la macchinetta del caffè nella pausa...