venerdì, settembre 07, 2012

Una buona idea

Il ritorno di Niccolò Fabi, dopo la tragedia umana che lo ha colpito (la perdita della figlia), che da padre nemmeno riesco a concepire, una di quelle cose così ingiusta e priva di senso che nemmeno si può immagine cosa possa passare nell'animo di un genitore, ogni tentativo di compenetrarsi è inutilmente insufficiente, ed ogni comprensione, per quanto sincera e spontanea, sarà sempre insufficiente.
Il testo della canzone credo rispecchi abbastanza il senso di vuoto che credo nelle intenzioni il cantautore romano volesse esprimere, e non vi nascondo che al primo ascolto leggendo il testo un po mi sono commosso.
A prescindere dalla questione umana (anche se è impossibile prescinderne) io personalmente, da suo fan storico, sentivo il bisogno del ritorno della sua musica e speravo che potesse accadere il prima possibile.
Quindi vi consiglio caldamente di ascoltare questa canzone e di buttare l'occhio all'uscita, a breve, del suo nuovo disco.
Bentornato Niccolò....

Nessun commento: