lunedì, gennaio 19, 2009

save the zoo

Onestamente non sono un fan, e nemmeno un ascoltatore dello zoo di 105.
Da fan accanito di ciao belli non posso non trovarlo la brutta copia, ma queste sono considerazioni personali che nulla hanno a che fare con i continui attacchi che lo zoo riceve.
Lo zoo di 105 è decisamente una trasmissione dai toni forti, dove l'esagerazione è di casa e per i più delicati d'animo è facile storcere il naso.
Ma è anche una trasmissione comica che va in onda su una radio privata, e quindi se non piace basta cambiare stazione o spegnere la radio.
Le continue richieste di chiudere la trasmissione, arrivate anche ai livelli parlamentari, per presunti incitamento a comportamenti incivili da parte della trasmissione sono semplicemente pretestuose e ridicole.
In questo paese la voglia di imbavagliare chi si sente libero di dire qualsiasi cosa, anche la più politicamente scorretta, senza però incitare nessuno ad essere incivile, è ora più che mai preoccupante, anche perchè l'ipocrisia che regna sovrana in italia fa trovare di volta in molta, motivi "etici" "morali" etc etc a sostegno di un indignazione puramente di facciata.
La motivazione questa volta è l'argomento usato dai conduttori la settimana scorsa, ovvero i "dispetti" che gli stessi hanno fatto ad animali nella loro vita, facendo imbestialire (termine perfetto) le associazioni di ambientalisti e perfino Rita dalla chiesa che ne ha parlato a forum.
Premesso che sono uno che ha un gatto e che tratta il gatto più che come un animale domestico come un vero e proprio figlio, trovo tutta questa indignazione veramente come i cavoli a merenda.
Suvvia la comicità è andare contro, già in questo paese non si può più fare satira politica che tra una pippata e una prostituta i parlamentari si incazzano, almeno lasciate la libertà di essere scorretti su tutte le cose della vita quotidiana, tanto si scherza poi nella vita reale il gatto lo si coccola e veramente tanto!!!!

Quindi accolgo l'appello del blog ODIOSTUDIOAPERTO.BLOGSPOT.COM
e quoto qui la mail da scrivere per evitare quest'altra rogna allo zoo di 105

collettivoanimalista@hotmail.com


Oggetto: IO SONO ANIMALISTA E DIFENDO LO ZOO DI 105

Sono un ascoltatore dello ZOO di 105 e vi scrivo in merito alla vostra mail divulgata su internet dove giudicate la puntata dello zoo di 105 del 12 gennaio come un continuo espletare di sevizie e modi di seviziare animali come gatti , rane ecc ecc. Tutto questo senza coglierne il lato ironico o comico della trasmissione, probabilmente anche perchè chi ha scritto quella mail di protesta non ascolta tutti i giorni come me il programma e quindi non ne coglie il senso!
Indipendentemente dal fatto che un'affermazione detta non debba esser per forza presa per vera ( quante se ne sentono in tv di affermazioni "pericolose"), voi vi scandalizzate in una maniera così facile di fronte ad affermazioni che son bel lontane dall'essere prese sul serio dall'incitare la violenza CONCRETA come sostenete!
Io come tanti ascoltatori ho un cane, altri hanno gatti e viceversa e NESSUNO dei quasi 4 milioni di ascoltatori della puntata del 12 gennaio una volta sentite le affermazioni tragicomiche sui gatti o sulle rane si sia messo a seviziare questi animali, si chiamano affermazioni comiche, fantasie da cabaret, di poco gusto secondo voi, ma pur sempre affermazioni ben lontane dall'incitare alla vera violenza !
Anch'io posso ritenermi un animalista, ma oltre che con il cuore anche con la testa perchè lungi me dal prendere sul serio affermazioni di un programma che tutti sanno essere fuori dalle righe come lo ZOO ma non per questo diseducativo come intendete voi.
Si perchè allora a questo punto da buon animalista vi dico che è più diseducativo da parte degli organi di informazione mostrare come è successo in un TG delle 20.00 un massacro di balene con litri di sangue o di un Orso ammazzato perchè allontanatosi dal bosco ed entrato in città era diventato pericoloso per la popolazione, me li ricordo bene questi servizio! Ma questo per voi non è un massacro dell'informazione e al tempo stesso un trauma per un bambino che in quel momento a cena guarda quelle immagini?

IMPARATE A DIFENDERE I VERI PROBLEMI DEGLI ANIMALI, informatevi sui fatti prima di tirare conclusioni su certi programmi come lo ZOO di 105, attaccato da voi come da altri solo per il detto comune che è volgare. Il mio consiglio come quello di tutti gli ascoltatori che vi inoltreranno questa mail è appunto di denunciare le VERE VOLGARITA CHE VI COMPETONO(come ho visto io mesi fa) un servizio di un TG nazionale che manda in onda alle 20 il massacro di un Orso bruno arrivato in città e pericoloso per i cittadini piuttosto che affermazioni come quelle dello ZOO di 105.

TUTTO CIò PER DIRE CHE SONO CONTRO LA SOSPENSIONE DEL PROGRAMMA DA PARTE DELLE PRESSIONI DI ASSOCIAZIONI ANIMALISTE!
SCRITTO DA UN ASCOLTATORE ANIMALISTA A DIFESA DEGLI ANIMALI E POSSESSORE DI ANIMALI!

Firma
----------

Nessun commento: