giovedì, luglio 31, 2008


CI SI RIVEDE FRA UN PAIO DI SETTIMANE, OVVIAMENTE CON UN SACCO DI RESOCONTI DA FARE :)
NEL FRATTEMPO, VISTO CHE LA SCELTA DEL DOVECOMEQUANDO PER QUESTE MIE VACANZE è STATA PARECCHIO TRIBOLATA VI LASCIO IN RICORDO IL VIDEO DI QUESTA CANZONE CHE SPERO DIVENTI L'INNO DI QUESTE VACANZE, OVVIAMENTE è UNA CANZONE DI
ELIO E LE STORIE TESE
IGNUDI FRA I NUDISTI

martedì, luglio 29, 2008

mellone

Ecco di cosa negli ultimi giorni mi sto facendo una vera scorpacciata.
Trattasi di MELLONE!!!
si si lo so che questa è una anguria, ma a Napoli sono tutti, senza distinzione di provenienza, forma, dimensioni, peso e sapore Melloni, e tutti rigorosamente con 2L.
Per quanto riguarda l'anguria a Napoli c'è un detto che dice

MAGN, BIV E TE LAV A FACCIA!!!!



traduzione
Mangi, bevi e ti lavi la faccia.
c'è poco da fare siamo troppo adeguati :-)

inzaghi in ventura

Pippo Inzaghi ha fatto coming out.
Ha rivelato al mondo la sua ultima love story.
Si tratta della ex letterina ALESSIA VENTURA, ha dichiarato testualmente:
"Per la prima volta nella mia vita mi sento innamorato, non avevo mai trovato una donna che mi facesse provare simili sensazioni"
io dichiaro:

"A INZAGHI.... E GRAZIE AL CAZZO!!!!!

amaca


Sono appena rientrato dopo un giro al centro commerciale nel quale ho comprato la cosa più importante per la mia vacanza, la più indispensabile, la più imprescindibile.... ovviamente a patto che ci siano gli alberi....
ovviamente parlo dell'AMACA

picchetti


Finalmente ho cominciato a preparare il necessario per andare in vacanza, venerdì si avvicina e non vorrei dovrei fare troppe cose tutte all'ultimo minuto.
C0sì sono andato sul soppalco del garage di casa dei miei a recuperare la tenda li parcheggiata da un paio di anni.
Il parco dei miei, fino ad oggi non ha mai avuto episodi di infestazioni di animali o robe simili, però è pur sempre un parco grande e i garage sono pur sempre sotto terra, quindi mi sono voluto accertare che la tenda fosse integra e non fosse stata mangiucchiata dai topi.
Apro la tenda e sorpresa....
la tenda e li tutta integra e nemmeno sfiorata dall'umidità (si vede che sono un bravo piegatore di tende) e cosa manca?
l'unica cosa di metallo, ovvero i picchetti.
Ora o i topi che bazzicano queste parti sono diventati improvvisamente mangiatori di ferro, oppure io ho talmente una testa di m.... che ho messo i picchetti da qualche parte e ovviamente non me lo ricordo più....
lo dico io che ho bisogno di riposo!!!!

domenica, luglio 27, 2008

salmone


Questa che vedete è la mia cena dell'altra sera.
Si tratta di tranci di salmone, saltati in padella con burro e vino bianco trebbiano, con pomodori del piennolo, capperi e mandorle tagliate.
Oltre ad avere un bellissimo aspetto, questo piatto vi assicuro che aveva anche un ottimo sapore.
Perché OGNI TANTO FARSI LE COCCOLE è DOVEROSO!!!

la canzone associata a questo piatto è
SALMON DANCE -CHEMICAL BROTHERS

destinazione

Incredibile, finalmente a soli 6 giorni dalla partenza, almeno abbiamo deciso dove andremo....
si tratta di tornare nell'amatissima sicilia e nella fattispecie a Gioiosa Marea (Me)
Nella foto potete vedere i tipici laghi di tindari, località nei pressi delle nostre vacanze...
che dire... almeno una decisione l'abbiamo presa!!!!

venerdì, luglio 25, 2008

buona fortuna


In questi giorni sto ascoltando spesso questa canzone, e devo dire che mi piace proprio.
Quindi visto che io mi sento una persona che, in generale, ha bisogno di questo augurio, mi sento di estendere in questo week end questo augurio a tutti quanti, ringraziamo PINO MARINO che ci augura

BUONA FORTUNA

cantante: pino marino
canzone: ciao ciao buona fortuna
album: non bastano i fiori

creative zen

I lettori mp3 hanno le batterie integrate.
Le batterie integrate dei lettori mp3 non durano 4 anni di fila.
Le batterie dei lettori mp3 (come buona parte dei prodotti elettronici) vengono tutte dalla cina.
Siccome vengono dalla cina, non si trovano da nessuna parte (vi garantisco che io so anche dove andare a cercare)
Quindi il mio bellissimo Samsung Yepp con hard disk da 20giga è arrivato al momento della pensione, vi basti pensare che l'ho tenuto in carica per 12 ore e ho ascoltato musica per 40 minuti, e siccome nelle mie prossime vacanze avrei intenzione di stare in spiaggia qualcosina più di questi 40 minuti ho dovuto porre rimedio.
Quindi ecco a voi il mio nuovo creative zen da 4 giga, grosso più o meno come la batteria del precedente lettore ma con un quinto della sua capacità.
La creative ha fatto sempre schede audio quindi vi lascio immaginare come si senta bene (per me anche meglio degli ipod).
Vi farò sapere se supera le vacanze....

mercoledì, luglio 23, 2008

l'italiano

L'italiano....
che bella lingua!
una signora che fa le pulizie nella nostra azienda, negli ultimi giorni (data la confidenza che ha con noi) ci ha deliziato con un paio di gemme degne di esser segnalate
Dapprima ha detto che lei non si sa muovere per la città e che i nomi delle strade proprio non li conosce, e quindi il fratello per venirle in aiuto le voleva regalare il

TOP TOP

Poi, proprio avantieri, nell'ambito di una discussione molto scherzosa, avrebbe voluto dire una cosa del gene ad un collega
"P. se non mi vuoi aiutare nella risoluzione della mia problematica, abbandono i tuoi servigi e mi dirigo agli SPORTELLI dove sicuramente avrò solerti risposte"
ed invece ha detto
"P. tu non servi proprio, se non sei capace io vado alla SPORTELLERIA e mi faccio dare da loro le carte"
e si l'italiano che bella lingua....

la ragazza del lago

L'altra sera ho finalmente visto il film
LA RAGAZZA DEL LAGO
la casa consiglia vivamente la visione di questo film.
Non che ne avessi bisogno, ma alla fine del film sono rimasto con la convinzione che
TONY SERVILLO
E' IL MIGLIOR ATTORE IN CIRCOLAZIONE

lunedì, luglio 21, 2008

primo mare

Ieri prima giornata di mare (non è mai troppo tardi) in quel di Atrani (Sa)

Perché stare col culo ammollo è sempre stato il mio passatempo preferito :)

giovedì, luglio 17, 2008

7 cose...

7 cose per un post....


Ronaldo ai tempi del Real Madrid, veniva soprannominato "el gordo" ovvero il grasso, a vedere questa foto effettivamente.....
Quindi io che quest'estate andrò al mare portandomi come bagaglio anche la mia panza, mi sento decisamente sollevato, perchè per mestiere non faccio l'atleta e ho decisamente meno panza del fenomeno!!!!!


ronaldihno alitalia
Silvio berlusconi in campagna elettorale prometteva ai tifosi del milan l'acquisto di ronoaldihno e ai dipendenti dell'alitalia che la società sarebbe stata salvata da una fantomatica cordata.
Non so quanti milanisti lavorino in alitalia, a almeno a quelli una promessa l'ha mantenuta.... e gurada caso riguarda direttamente i suoi interessi!!!!
per tutti gli altri... bhe portate pazienza!!!
!

In considerazione del fatto che il milan ha preso ronaldinho e che l'anno prossimo i rossoneri non faranno la champions, visto che sicuramente si verranno a creare difficoltà per far giocare tutti, e che seedorf ha già fatto capire di non gradire questo nuovo acquisto....
Perchè il napoli non pensa di farsi un bel regalo comprando questo campione olandese?
no perchè se servisse lo andrei a prendere a milano io con la macchina mia....



Guglielmo Stendardo ha dichiarato "Sogno la maglia del Napoli"
I tifosi del napoli dichiarano "Sogniamo stendardo con indosso un altra maglia!!!"
Misteri del calcio, quando giocavano nelle giovanili del napoli Guglielmo era il fratello scarso, e Mariano era quello accreditato di sicura carriera... e invece è andata al contrario.


Da questo prossimo week end è previsto un esodo che in tre week end porterà un esodo con movimento di 120.000.000 di auto....
no comment!


Non fai a tempo a notare un nuovo e giovane campione che ti faccia credere che questo sport, tanto tristemente impoverito di qualità umane e sportive, stia rinascendo dalle proprie ceneri, che RICCARDO RICCò viene trovato positivo all'epo.
allora faccio bene a non seguirlo più?

ed infine
Questa canzone, il nuovo singolo di Madonna, è semplicemente un pezzo esagerato, come dj la potrei usare in una compilation così senza bisogno di trovarne una versione remixata.
D'altra parte la mano di Pharrel...
ascoltate




pasta e ceci


IERI NELLA PAUSA PRANZO ALLA TAVOLA CALDA STENDHAL, VICINO IL MIO UFFICIO, HO MANGIATO UNA PASTA E CECI CHE PER QUANTO ERA BUONA AVEVA Più A CHE FARE CON IL MISTICO CHE CON LA CUCINA....

lunedì, luglio 14, 2008

del perchè a volte nella vita ci vorrebbe la rassegnazione di willy il coyote


del perchè a volte nella vita ci vorrebbe la rassegnazione di willy il coyote, ovvero post molto lamentoso.
Ovviamente sono in piena coscienza di quello che è la mia vita, e di quanto sia privilegiata rispetto a tante altre persone, e sono anche cosciente del fatto che nella vita i problemi veri siano altri, ma a volte comunque non ce la si fa lo stesso e l'unica esclamazione che viene fa fare è.... eccheccazzo!!!
Si approssimano le mie ferie, e vi garantisco che è una cosa che anelo con bramosia, perchè ultimamente, e negli ultimi giorni specialmente, mi sto sentendo veramente stanco, e qui diciamo che si fermano un po tutti gli aspetti positivi della questione.
Essere single, in una moltitudine di coppie (pur frequentando più giri di amicizie) rende tutto molto complicato, o tutto semplice a seconda dei punti di vista.
In buona sostanza quest'anno nessuno ha organizzato la classica comitiva per le vacanze e tutti si sono legittimamente organizzati qua e la alla spicciolata.
Ma io non mi sono mai perso d'animo e mi sono messo un po a cercare qualche cosa qua e la, senza però, fino ad ora cavarne un ragno dal buco.
Iniziamo dalla Valtour, e dal villaggio cosiddetto "per single" di Otranto, ok che il villaggio è bellissimo, ok che il villaggio è talmente attrezzato che una volta che ci sei entrato non hai bisogno di uscirci mai, ok che è all inclusive, ok che è valtour, ok che il sesso è compreso nel prezzo.... ok tutto ma mi pare che 1300€ a settimana mi pare un prezzo un tantino esagerato, considerando che non si esce dall'Italia e che non si deve nemmeno prendere un aereo per raggiungerlo.
Dei 930€ del supplemento singola a mezza pensione che mi hanno chiesto a Mikonos ne ho già parlato, e dei 700€ minimi per il solo volo (per di più infrasettimanale) per le Baleari non ne parliamo proprio.
Ringrazio tutti gli amici che comunque mi hanno proposto di condividere le loro destinazioni.
Ringrazio innanzitutto Carla, che essendo per metà greca, con la scusa di dover accompagnare la mamma, che passa la stagione li mi ha proposto di passare una intera settimana a casa loro (cosa della quale ho già approfittato un anno), peccato che me l'abbia proposto in questo week end per la settimana prossima, settimana nella quale in ufficio saremo solamente in due, e quindi non potrò mai avere delle ferie non pianificate, perquanto l'idea possa essere veramente allettante.
Ad averlo saputo prima mi sarei sicuramente organizzato per tempo.
Ringrazio Il lungo, la sua signora, Davide e Letizia, che mi reiterano continuamente l'invito ad unirmi a loro nel loro viaggio a Parigi, che varrà pur bene una messa, ma proprio no.....
Per quanto possano essere persone, aperte, elastiche, simpatiche ed intelligenti, ma mi ci vedete a fare le vacanze insieme a due coppie con l'intento di fare i turisti in una megalopoli?
senza nemmeno il mare....
Per non parlare anche in questo caso dei costi, perchè dovrei pagare per intero l'appartamento che loro prendono in due, e anche se non parliamo di cifre impossibili a quei costi comunque me ne andrei servito e riverito in qualche villaggio.
Ringrazio la mia collega ischitana che ha detto che se non trovo niente mi trova lei una sistemazione ad Ischia a prezzi accessibili.
Con queste premesse l'ideale sarebbe mettersi in moto e andare in giro per i motoraduni più assurdi che si possano trovare in Europa, o anche solo per farsi le curve dell'appennino su e giù fino a farsi venire le emorroidi...
a già ma io la motocicletta non la ho più, e col risarcimento del furto nemmeno me la posso ricomprare!!!
Quindi visto che alla fine non è obbligatorio ne andare all'estero, ne per forza andare in qualche villaggio alla fine io e il caro Maurizio (altro appartenente alla specie in via d'estinzione dei single) caricheremo gli igloo in auto e ce ne andremo a fare campeggio da qualche parte.
Eppure anche per questa prospettiva la voglia e le idee per il momento latitano.
Tornare a Gallipoli come l'estate scorsa non mi dispiacerebbe, perchè è un posto che ha tutto, mare bello, cultura, locali e strutture varie, ma il fatto che abbia organizzazioni molto italiane mi frena, perchè andare li e poi dover fare una tarantella perchè nei locali si entra in coppia prorprio non mi va.
Cercare i divertimenti della Romagna e di Riccione nella fattispecie, sarebbe una facile soluzione, ma ad agosto immagino sia un carnaio infernale, per non parlare del fatto che non farei mai campeggio con l'idea chiara di non poter lasciare incustodito nemmeno un barattolo di nutella....e poi le vacanze al mare senza un mare degno di essere chiamato tale.
Forte dei marmi, non è mai stata zona mia, ma resta un'ipotesi da vagliare.
La Sicilia è sempre una garanzia, ma non so se mi converrebbe optare per Lipari in scooter o la costa tra Palermo e Messina in auto.
In fine la meta che era sempre stato il rifugio garantito di mare bei posti e divertimenti, ovvero il camping albatros a zambrone, vicino tropea, dove amavo passare i pomeriggi sull'amaca sotto gli alberi d'arance a leggere o a sentire musica, e dove la terrazza sulla spiaggia offriva il tramonto che è il più bello che alberghi nei miei ricordi.... ha chiuso, diventando uno di quei villaggi con i miniappartamenti tutti uguali, tutti condizionati, con la piscina di acqua dolce avanti ad uno dei mari più belli del mediterraneo.... che peccato!
Per non parlare della ciliegina sulla torta....
Tutti sanno quanto sia esplicita la mia vippaggine (ovviamente finta).... anche se la uso pochissimo in un anno, circa 6/7mila chilometri, la macchina sfiziosa me la sono comprata, infatti la macchina cabrio è una delle cose che più mi piace avere e nella bella stagione usare.
Ovviamente, a 20 giorni dalle ferie cosa si è guastato nella macchina?
ovviamente il tettuccio!!!!!
l'ho portata alla peugeot, e l'unico meccanico esperto dei tettucci, mi ha detto che c'è un difetto nella pompa idraulica che sposta il tetto di metallo.
mi ha premesso che il solo ricambio costerebbe circa 1000€, e che al limite posso provare a lasciargliela e lui smonta e vede cosa riesce a fare per sistemarlo....
il che vuol dire che non è detto che si possa aggiustare e che qualora trovasse il modo di aggiustarlo non è detto che mi verrebbe a costare poco.
Vabbè morale della favola, ancora non so cosa farò nelle prossime vacanze e già me le sto intossicando!!!!!

p.s. scusate la lamentosità dello sfogo!!!

ecco una canzone appropriata

buona abitudine

Oggi sono andato dal dentista per il controllo semestrale della protesi al molare messa qualche tempo fa e per la consueta pulizia dei denti.... ebbene della pulizia non ne ho avuto bisogno!!!!
allora la paranoia di lavarsi i denti almeno 6 volte al giorno serve veramente a qualcosa!!!

venerdì, luglio 11, 2008

new compilation


Ammettendo che se non faccio un errore, in fase di mix a compilation proprio non sono io ecco a voi i miei 2 ultimi prodotti.
E si perchè anche stavolta mi sono preso la briga e di certo il gusto (giusto per citare de andrè) di realizzare ben 2 compilation una fatta di musica commerciale che si può anche tranquillamente ascoltare per radio, ed un altra di musica minimal che è un genere per il quale si fanno serate appositamente per intenditori, ma che agli amanti delle discoteche (come me) tanto piace.
Certo la minimal non è proprio quella musica ottimale da ascoltare nelle cuffie prima di addormentarsi, e probabilmente, giusto per citare una cosa fatta di recente, come i tatuaggi è una di quelle cose che si fa più per il gusto di farle che per quello di farle sentire, in sostanza forse la minimal è più bella da suonare che da sentire, ma a me piace anche sentirla e spero anche a voi.
Quindi eccomi i miei ultimi due figli, come al solito ascoltabili in streaming e scaricabili cliccando sul bannerino del lettore, ed in fine sempre disponibili nel template di questo blog.
buon ascolto

MEDUSA COMPILATION
72 minuti di house commerciale



METROSEXUAL MINIMAL
76 minuti di minimal di qualità


giusy & malika

per chi è solito passare da queste parti di sicuro non risulterà nuova la mia più totale e assoluta refrattarietà per i reality.
E ancora me ne compiaccio con me stesso del fatto che dei reality proprio non ne vedo mai nemmeno un minuto.
Ovviamente a questa mia intolleranza non ha fatto eccezione x factor, del quale ho letto qualcosina nella blogsfera, ma mai mi ci sono nemmeno soffermato.
Figuriamoci poi se ad uscire da questo prodotto televisivo è una ragazza che come primo singolo ha in dote una canzone scritta da tiziano ferro.
Piccola parentesi ricordiamo che tiziano ferro, è stato uno che ha avuto successo con una bella canzone xdono, che era la copia di una canzone di R kelly, e che da allora ad oggi ha come miglior cosa l'imitazione di gigi e ross a mai dire martedì.
Ed invece, devo dire che, seppur semplice nelle intenzioni devo dire che la canzone di Giusy Ferreri è proprio ben riuscita.
se proprio esistesse qualcuno che non la conosce eccovi
Giusy Ferreri - Non ti scordare mai di me


Malika Ayane invece ha una voce bellissima e la canzone di certo non ha bisogno di miei commenti, se poi vicino si aggiunge quello che a mio parere è il migliore autore italiano in assoluto ecco che si ha un prodotto che a me piaceveramente parecchio
Malika Ayane e Pacifico - Sospesa

mercoledì, luglio 09, 2008

yes i know... may way


E così il giorno della grande reunion partenopea alla fine è arrivato.
Ieri sera in una piazza del plebiscito recintata Pino Daniele a distanza di 25 anni è salito sul palco assieme a Rino Zurzolo, James Senese, Tullio De Piscopo, Tony esposito e Joe Amoruso per la versione 2008 della ormai mitica tournee VAI MO.
Certo sul mio biglietto comprato circa 3 mesi fa c'era scritto Stadio San Paolo e non piazza del plebiscito con tanto di posto a sedere e non all'impiedi, ma alla fine dopo essere passati dallo stadio all'ippodromo, dall'ippodromo alla stazione marittima, dalla stazione marittima, nuovamente allo stadio, siamo finiti tutti insieme appassionatamente in piazza del plebiscito.
C'è chi ha dato tutta la colpa al comune, chi all'organizzazione e chi al calcio Napoli che si è opposto alla concessione dello stadio (che alla fine è pur sempre una proprietà del comune.
Alla fine a mio parere è in parte colpa del comune che non ha saputo affrontare con serenità un evento così grande, trovando a tempo debito un luogo adatto per tenere questo concerto, e si che di luoghi adatti ce ne sarebbero pure.
In parte è colpa dell'organizzazione che prima a provato a creare un evento basando tutto sulla qualità e poi ha cercato di massimizzare i profitti al massimo cercando di trasformare il tutto in un circo nel quale mancavano solo nani e ballerine.
E alla fine in parte è anche del calcio Napoli e di De Laurentiis che no ha voluto concedere lo stadio che deve essere preparato (nel senso di qualche ristrutturazione) per l'intertoto, che alla fine sarà una partitella con una squadra che uno stadio così grande lo vedrebbe solo in tv, e quindi magari una concessione ad una così bella festa la potevano pure fare.
Ma tant'è....
Alle 21.20 è iniziato veramente un bel concerto, forse un po l'emozione, un po di ruggine e un po la complessità del progetto ha fatto si che i musicisti non rendessero al massimo, ma i pezzi bastavano anche da soli e poi gli arrangiamenti nuovi sono stavi veramente bellissimi.
Appucundria fatta con assolo di violino è stata ancor più commovente della versione originale, yes i know my way, ha fatto praticamente cadere il quartiere.
E tutti, ma proprio tutti abbiamo cantato a squarciagola tutte, ma proprio tutte, le canzoni dalla prima all'ultima.
Apprezzando Nino D'angelo (che a me personalmente nemmeno piace) nella sua versione popolana di Donna cuncè, ammirando tantissimo Peppe Servillo e gli Avion Travel nella loro raffinatissima versione di Terra mia, ascoltando le belle voci delle donne ospiti.

Discorso a parte merita la partecipazione a questo concerto di Gigi D'Alessio.
Piccola premessa, il discorso che sto per fare, in parte, esula dal fatto che io a questo ominide proprio non lo sopporto.
Che i due artisti non si fossero proprio simpatici è una cosa risaputa.
Che il pubblico dell'uno fosse molto diverso da quello dell'altro è una cosa risaputa.
Che a Napoli quando si deve manifestare una cosa che non va a genio lo si faccia in maniera esplicita, teatrale e magari anche un tantino esagerata, è cosa risaputa.
Ma allora perchè hanno messo Gigi D'alessio in questo concerto?
Probabilmente è stata una forzatura della casa discografica, che è la stessa per entrambi i cantanti, che voleva contaminare due pubblici unendoli nell'unica cosa che hanno in comune ovvero le origini napoletane.
E invece tutto è andato in maniera naturale e ogni volta che il buon Gigi è salito sul palco, tutti, senza la minima pietà abbiamo manifestato in nostro disappunto e allora giù fischi e ululati.
Io personalmente ho partecipato con molta gioia a questa piedigrotta di insulti, interrompendomi solo ogni tanto perchè l'istinto di ridere per la situazione che si stava verificando prendeva il sopravvento, anzi se mi permettete mi prendo il vanto di aver fatto, in collaborazione con il mio amico Marco quanto segue

Biglietto per il concerto di Pino Daniele
30€ con mastercard

Benzina per arrivare al concerto di Pino Daniele
20€ con mastercard

Maglietta commemorativa del concerto di Pino Daniele
15€ con mastercard

INIZIARE IL CORO "TE NE VAI O NO" CONTRO GIGI D'ALESSIO ED ESSERE SEGUITO DA 50MILA PERSONE
NON HA PREZZO!!!!
per tutto il resto c'è mastercad

Ragazzi non potete avere idea di che soddisfazione sia stata, soprattutto oggi leggere sui siti e sui giornali proprio la citazione al coro da stadio che abbiamo fatto partire......

Ora volendo andare un po oltre all'atteggiamento da stadio che alla fine è stato comunque un po pecoreccio, vorrei tentare di dare la mia spiegazione del perchè le cose siano andate in questo modo.
C'è al di fuori della mia città, una malsana idea del fatto che Pino Daniele e Gigi D'alessio, almeno nel campo della musica, siano altamente rappresentativi della nostra città, ovviamente nulla è più sbagliato di questo.
Non si può pensare che chi, come me, è cresciuto ascoltando le canzoni piene di rabbia di Pino Daniele (almeno quelle vecchie), che raccontava il disagio dell'essere incompresi, la rabbia di dover dimostrare sempre e comunque di non essere come i luoghi comuni ci dipingono, possa minimamente sentirsi rappresentato da uno che si definisce cantautore pur non sapendo parlare in italiano, e che senza il minimo talento, tenta di raccontare un finta e ipocrita realtà di sentimenti a buon mercato che si mantiene sempre e comunque con le rime al livello di amore, sole e cuore.
Con queste radicali differenze la presenza di Gigi D'alessio nella festa di Pino Daniele suona un po come una bestemmia in una chiesa, ovvero inutile e decisamente fuori luogo.
Quindi ben vengano i fischi a voler sottolineare che io, e come me tantissimi napoletani, non ho niente a che fare con Gigi D'alessio ne tantomeno potrei mai sentirmi rappresentato da lui o dalla sua musica.
Poi fischi... insomma in tv si è sentito solo il malumore per la sua presenza e il coro da stadio, ma vi garantisco che a stare la in mezzo non potreste mai avere idea del livello degli insulti, che la fantasia napoletana ha potuto partorire uno su tutti un ragazzo alle mie spalle ha gridato ininterrottamente per 5 minuti "PEDOFILO" come si fa a non ridere....
Comunque la rai ha cercato di oscurare un po questa cosa, glissando su una intervista, ma nel filmato che ho trovato su youtube potrete sentire in maniera chiara e distinta come dai fischi si passi al coro da stadio, ascoltate.....

martedì, luglio 08, 2008

lunedì, luglio 07, 2008

giovedì, luglio 03, 2008

finalmente tatuaggio!!!!

Ho deciso che volevo un tatuaggio più o meno quando avevo 17 anni, poi un po la mancanza di convinzione, un po la mancanza di coraggio non me lo sono mai fatto. al mio trentatresimo compleanno ci ha pensato mia sorella a togliermi dalle difficoltà regalandomi quello che ieri è diventato il mio primo tatuaggio. Autore del tatuaggio è stato Fritz, che in realtà si chiama Peppe, che si trova a soccavo, e che devo dire mi ha lasciato veramente a bocca aperta per qualità del servizio, talento e fantasia. classica fascia sul braccio la posizione, disegni inca e aztechi i soggetti. Capitolo a parte merita l'aspetto DOLORE. Tutti mi avevano avvisato che fare un tatuaggio è doloroso, che più la parte è asciutta e più è forte il dolore, che più è colorato il disegno e più fa male, etc. etc. etc Il mio tatuaggio ha vissuto due fasi distinte durante la lavorazione che è durata circa un ora e venti, la prima ora, c'era un dolore costante, ma molto sopportabile, tanto che avevo cominciato a pensare che quel fantomatico dolore non fosse altro che una leggenda metropolitana, nonostante il fatto che persone affidiabilissime mia avevano messo in guardia. poi è passata la prima ora, la resistenza al dolore, che comunque c'è, è arrivata alla fine e il tatuaggio contemporaneamente è arrivato nella sua fase più dolorosa, ovvero le sfumature, in breve sostanza gli ultimi venti minuti sono stati rappresentati da un dolore vero.... vi assicuro che se non ho frignato è solo per un minimo di dignità. Comunque alla fine vi garantisco che ne vale veramente la pena, visto che la soddisfazione alla fine è stata massima, giusto per farmi capire io mi sono presentato al negozio con questa immagine trovata su internet per fagli capire che stile avevo in mente.


lui ha elaborato e alla fine il risultato finale è stato questo


che ve ne pare?

martedì, luglio 01, 2008

in fissa per il B/N

e si sono decisamente in fissa per gli autoscatti in bianco e nero. che ne pensate di questi due?




maschera e tubo


MA DEL FATTO CHE STAMATTINA IN EDICOLA HO TROVATO IN VENDITA UNA MASCHERA DA SUB COMPLETA DI TUBO NE VOGLIAMO PARLARE???