lunedì, luglio 14, 2008

del perchè a volte nella vita ci vorrebbe la rassegnazione di willy il coyote


del perchè a volte nella vita ci vorrebbe la rassegnazione di willy il coyote, ovvero post molto lamentoso.
Ovviamente sono in piena coscienza di quello che è la mia vita, e di quanto sia privilegiata rispetto a tante altre persone, e sono anche cosciente del fatto che nella vita i problemi veri siano altri, ma a volte comunque non ce la si fa lo stesso e l'unica esclamazione che viene fa fare è.... eccheccazzo!!!
Si approssimano le mie ferie, e vi garantisco che è una cosa che anelo con bramosia, perchè ultimamente, e negli ultimi giorni specialmente, mi sto sentendo veramente stanco, e qui diciamo che si fermano un po tutti gli aspetti positivi della questione.
Essere single, in una moltitudine di coppie (pur frequentando più giri di amicizie) rende tutto molto complicato, o tutto semplice a seconda dei punti di vista.
In buona sostanza quest'anno nessuno ha organizzato la classica comitiva per le vacanze e tutti si sono legittimamente organizzati qua e la alla spicciolata.
Ma io non mi sono mai perso d'animo e mi sono messo un po a cercare qualche cosa qua e la, senza però, fino ad ora cavarne un ragno dal buco.
Iniziamo dalla Valtour, e dal villaggio cosiddetto "per single" di Otranto, ok che il villaggio è bellissimo, ok che il villaggio è talmente attrezzato che una volta che ci sei entrato non hai bisogno di uscirci mai, ok che è all inclusive, ok che è valtour, ok che il sesso è compreso nel prezzo.... ok tutto ma mi pare che 1300€ a settimana mi pare un prezzo un tantino esagerato, considerando che non si esce dall'Italia e che non si deve nemmeno prendere un aereo per raggiungerlo.
Dei 930€ del supplemento singola a mezza pensione che mi hanno chiesto a Mikonos ne ho già parlato, e dei 700€ minimi per il solo volo (per di più infrasettimanale) per le Baleari non ne parliamo proprio.
Ringrazio tutti gli amici che comunque mi hanno proposto di condividere le loro destinazioni.
Ringrazio innanzitutto Carla, che essendo per metà greca, con la scusa di dover accompagnare la mamma, che passa la stagione li mi ha proposto di passare una intera settimana a casa loro (cosa della quale ho già approfittato un anno), peccato che me l'abbia proposto in questo week end per la settimana prossima, settimana nella quale in ufficio saremo solamente in due, e quindi non potrò mai avere delle ferie non pianificate, perquanto l'idea possa essere veramente allettante.
Ad averlo saputo prima mi sarei sicuramente organizzato per tempo.
Ringrazio Il lungo, la sua signora, Davide e Letizia, che mi reiterano continuamente l'invito ad unirmi a loro nel loro viaggio a Parigi, che varrà pur bene una messa, ma proprio no.....
Per quanto possano essere persone, aperte, elastiche, simpatiche ed intelligenti, ma mi ci vedete a fare le vacanze insieme a due coppie con l'intento di fare i turisti in una megalopoli?
senza nemmeno il mare....
Per non parlare anche in questo caso dei costi, perchè dovrei pagare per intero l'appartamento che loro prendono in due, e anche se non parliamo di cifre impossibili a quei costi comunque me ne andrei servito e riverito in qualche villaggio.
Ringrazio la mia collega ischitana che ha detto che se non trovo niente mi trova lei una sistemazione ad Ischia a prezzi accessibili.
Con queste premesse l'ideale sarebbe mettersi in moto e andare in giro per i motoraduni più assurdi che si possano trovare in Europa, o anche solo per farsi le curve dell'appennino su e giù fino a farsi venire le emorroidi...
a già ma io la motocicletta non la ho più, e col risarcimento del furto nemmeno me la posso ricomprare!!!
Quindi visto che alla fine non è obbligatorio ne andare all'estero, ne per forza andare in qualche villaggio alla fine io e il caro Maurizio (altro appartenente alla specie in via d'estinzione dei single) caricheremo gli igloo in auto e ce ne andremo a fare campeggio da qualche parte.
Eppure anche per questa prospettiva la voglia e le idee per il momento latitano.
Tornare a Gallipoli come l'estate scorsa non mi dispiacerebbe, perchè è un posto che ha tutto, mare bello, cultura, locali e strutture varie, ma il fatto che abbia organizzazioni molto italiane mi frena, perchè andare li e poi dover fare una tarantella perchè nei locali si entra in coppia prorprio non mi va.
Cercare i divertimenti della Romagna e di Riccione nella fattispecie, sarebbe una facile soluzione, ma ad agosto immagino sia un carnaio infernale, per non parlare del fatto che non farei mai campeggio con l'idea chiara di non poter lasciare incustodito nemmeno un barattolo di nutella....e poi le vacanze al mare senza un mare degno di essere chiamato tale.
Forte dei marmi, non è mai stata zona mia, ma resta un'ipotesi da vagliare.
La Sicilia è sempre una garanzia, ma non so se mi converrebbe optare per Lipari in scooter o la costa tra Palermo e Messina in auto.
In fine la meta che era sempre stato il rifugio garantito di mare bei posti e divertimenti, ovvero il camping albatros a zambrone, vicino tropea, dove amavo passare i pomeriggi sull'amaca sotto gli alberi d'arance a leggere o a sentire musica, e dove la terrazza sulla spiaggia offriva il tramonto che è il più bello che alberghi nei miei ricordi.... ha chiuso, diventando uno di quei villaggi con i miniappartamenti tutti uguali, tutti condizionati, con la piscina di acqua dolce avanti ad uno dei mari più belli del mediterraneo.... che peccato!
Per non parlare della ciliegina sulla torta....
Tutti sanno quanto sia esplicita la mia vippaggine (ovviamente finta).... anche se la uso pochissimo in un anno, circa 6/7mila chilometri, la macchina sfiziosa me la sono comprata, infatti la macchina cabrio è una delle cose che più mi piace avere e nella bella stagione usare.
Ovviamente, a 20 giorni dalle ferie cosa si è guastato nella macchina?
ovviamente il tettuccio!!!!!
l'ho portata alla peugeot, e l'unico meccanico esperto dei tettucci, mi ha detto che c'è un difetto nella pompa idraulica che sposta il tetto di metallo.
mi ha premesso che il solo ricambio costerebbe circa 1000€, e che al limite posso provare a lasciargliela e lui smonta e vede cosa riesce a fare per sistemarlo....
il che vuol dire che non è detto che si possa aggiustare e che qualora trovasse il modo di aggiustarlo non è detto che mi verrebbe a costare poco.
Vabbè morale della favola, ancora non so cosa farò nelle prossime vacanze e già me le sto intossicando!!!!!

p.s. scusate la lamentosità dello sfogo!!!

ecco una canzone appropriata

11 commenti:

Giulianissima ha detto...

Ne abbiamo già parlato su messenger e sai che capisco la condizione di single tra amici che, se pur carissimi, sono tutti accoppiati. è proprio un bel casino. Come si dice dalle mie parti: cornuto, mazziato e cacciato di casa. Non solo sei single (e a volte però nn è detto sia un male) ma non sai manco che fare in estate! Tuttavia non sono poche le possibilità che hai e anche le persone amiche che avrebbero piacere di passare le vacanze con te. Io ti inviterei volentieri a Roma ma non so se ti va di dare confidenza a un'estraneo! ;-)
E poi la vacanza è mare...indubbiamente, almeno per me. Se scendi nella soleggiata Apulia io ci sono.
Una curiosità: dov'è questo villaggio con sesso incluso? Chiedevo così, mica perchè ne ho bisogno... :-o
Buona giornata

LeTiZiA ha detto...

Ovviamente io non smetto di sperare nella formula "in sei per i musei" fin quando non avrò le prove tangibili che andrai altrove. Vieni a Parigi, muoviti!

Giulianissima ha detto...

Oddio l'ho capita solo adesso l'immagine che hai messo!

La donna del Lungo (ma siamo sicuri che sia io la donna?) ha detto...

Quoto Letizia: "in sei per i museiii"!!!;-)

Roberta ha detto...

hey, ma che sfiga!
Se vuoi puoi passare qui a Phildelphia, non c'e' sole, non c'e' mare, ma ti invito...

Sara Sidle ha detto...

Decisamente non è uno dei tuoi momenti migliori...
Essere single può avere degli aspetti bellissimi, ma anche distruggerti moralmente..;)
Comunque vedrai che dopo il primo momento di scoramento troverai la tua vacanza e ti divertirai pure, in barba a tutte le problematiche che vedi ora.
Bacioni

Miss Dickinson ha detto...

Lo sfogo è più che comprensibile, ma dai, non è ancora detta l'ultima parola.
Tu e il tuo amico troverete la vacanza che fa per voi, anche perchè non riesco ad immaginare la tua estate sbracato da qualche parte a rimpiangere di non essere andato d'ovunque, anche con i tuoi amici accoppiati!
Dai che ce la fai! ^___-

Anonimo ha detto...

Io vado qui: http://www.posadamovida.com/, tutta sola se vuoi farmi compagnia sei il benvenuto :-)

gabry ha detto...

ahhhhhh anche io voglio lamentarmi tanto eheh

Colombina ha detto...

Ti capisco, è stato il mio problema fino a poco fa.. E non sai quanto odiavo le coppiette...

gds75 ha detto...

giulianissima è il valtour di otranto, grazie per l'invito ;)

letizia "in sei per musei" non è che mi attiri molto come slogan... come dire in questa frase c'è troppa poca figa!!!
:D

donna del lungo... vale per te la stessa risposta che ho dato a letizia.

roberta philadelphia d'estate....
solo se è quella light :D

sara sidle grazie del sostegno

miss nemmeno io riesco ad immaginarmela... eppure portebbe benissimo capitare!!!

anonima... grazie per l'invito... soprattutto per il dove!!!

gabry qui puoi dare libero sfogo alle lamentele :D

colombina io non le odio le coppie, solo che proprio non riesco ad adattarmi nemmeno per qualche giorno a fare l'extra della situazione.