lunedì, marzo 31, 2008

Quanto erano sexy gli anni 80

C'erano tutti gli elementi, il computer (non necessariamente con il monitor a colori) il poker (rigorosamente a 5 carte coperte e non come gira oggi in tv) e la figa di turno.


Si trattava di Samantha Fox, vera icona sessuale di quegli anni, che seppur vero che era una cantante alta un metro e un barattolo, e che l'eleganza e lo stile erano molto rappresentativi di quel periodo era pur sempre una che, giusto per rendere l'idea faceva i dischi così....


Insomma chiunque sia stato adolescente in quel periodo credo che abbia avuto quel dischetto da 3 e 1/4 con sopra questo giochino tanto stuzzicate....
CERTO CHE CI SAPEVAMO ACCONTENTARE :-)

4 commenti:

Robba12 ha detto...

giuro che il giochino non ce l'avevo, ma di lei mi ricordo proprio bene...sarà per via della voce?

pensierorosa ha detto...

sarà che sono una femminuccia ma non credo di aver mai visto quella copertina....

Miss Dickinson ha detto...

Io di lei conosco "Touch me", che era bellissima, e qualche altro pezzo sempre ballabilissimo.
Però, la sai una cosa? E' vero, non era una gnoccona e era alta, come dici tu, un metro e un barattolo, però era ruspante, non era patinata come è oggi la Minogue, che, ad altezza, non è certo messa meglio.
Diciamo che una donna si poteva tranquillamente avvicinare a questo tipo di bellezza, non appariva a mo' di icona come succede oggi con tutte le bellone che gravitano nello show business.
Oggi Samantha Fox, pare, che sia anche diventata lesbica, pensa te che cambiamento..!

gds75 ha detto...

capitano guarda che la voce era proprio la sua peculiarità :-)

pensierorosa, nemmeno io mi ricordavo la copertina, però di lei mi ricordo proprio le tette :-D

miss credo che sia più lo stile ad essere cambiato, se invece che negli anni 80 fosse un'icona sexy oggi proabailmente avrebbe lo stesso stile di kyle.