mercoledì, gennaio 31, 2007

GDS75 news

Notizie dal mondo varie ed eventuali.


Si parla di pacs, e finalmente direi.
Che se ne discuta, in un modo o nell'altro, è comunque un bene, perchè vuol dire che finalmente in governo ha cominciato a parlare di qualche cosa che era preventivata e che era stata inserita nel programma pre elettorale.
Vogliamo fare un commento sul comportamento di Mastella?
Come definirlo.... da perfetto democristiano!
e credetemi da me non è decisamente un complimento.
E' una presa di posizione la sua, bigotta, opportunista, strumentale e ipocrita.
In sostanza non vuole dispiacere la chiesa, perchè non sia mai detto che un buon cattolico possa contraddire la chiesa, anche se la chiesa dice una stronzata come questa.
Intendiamoci ognuno la può pensare come vuole e può dire cose come "io sono per il matrimonio tradizionale" (una cosa che ho sentito dire live) oppure "tuteliamo la famiglia classica", ma bisogna sottolineare che i pacs non sono la rivoluzione sessuale o sociale ma la semplice applicazione di norme di diritto a tutela di unioni civili, qualunque esse siano, quindi anche anziani conviventi e paradossalmente anche i preti e le perpetue.
Quindi Mastella sta girando proprio a vuoto, in considerazione anche del fatto che era una cosa già programmata e quindi questo è un ricatto ai suoi stessi alleati, in pieno stile democristiano e questo alla faccia di tutti quei veteropseudofascistoidi che sono convinti (e lo sono solo loro) che il governo sia in mano ai comunisti.
Comunque ci sono buone speranze, visto che Mastella ha dichiarato che non firmerà mai una legge sui pacs.... qualche mese fà aveva dichiarato che non avrebbe firmato mai l'indulto... se tanto mi da tanto.
Piccolo commento anche sull'atteggiamento della CEI (anche se qualche giorno fa ho scritto un post proprio su Ruini), si perchè c'è sempre stata la sensazione di una certa ingerenza della chiesa nella politica italiana, ma adesso si va oltre, visto che hanno dichiarato che non serve una legge apposita, visto una legge in merito già esiste.
Facessero un partito e si candidassero visto che oltre a mettere becco voglio impastarci proprio le mani.
Non me ne vogliano i cattolici, ma siamo in uno stato laico e quindi la chiesa sarebbe pregata di farsi I CAZZI PROPRI!


Costui che vedete in questa foto è Wolfowitz.
Ai più non dirà nulla questo nome, ma per chi non lo sapesse è il presidente della banca mondiale, ovvero l'organismo che regola l'andamento del valore del denaro di tutto il mondo.
Ebbene in visita in una moschea, nel togliersi le scarpe (come prevede la tradizione) come ben si evince ha fatto una gran bella figuraccia mostrando entrambi i pollicioni causa calzini bucati.
Ora non so quanto si sarei potuto vergognare io in una situazione simile, forse tanto da scegliere di ritirarmi a vita monastica, ricodando i vecchi adagi delle mamme che raccomandavano indumenti intimi sempre in ordine perchè "se poi succede qualche cosa e ti portano in ospedale che figura ci faccio?"
Una domanda:
Ma se il presidente della banca mondiale va in giro con i calzini bucati, noi che speranza abbiamo di avere un futuro senza le pezze al culo?

Il milan ha comprato Ronaldo, la trattativa è stata lunga e complicata, un po perchè sia Galliani che Calderon da bambini hanno avuto l'insegnate di sostegno sia per la differenza tra domanda e offerta, visto che il Real Madrid voleva essere pagato il giocatore a peso.

Inizia la nuova edizione del grande fratello e come ogni anno tutto ciò che so e che saprò avrà una sola fonte, ovvero la gialappas.
Nella foto i due concorrenti che la prima sera dopo 3 ore che si conoscevano hanno trombato d'avanti a tutti e d'avanti alle telecamere.
Da quello che si evince dalle immagini lei era entrata con quella specifica intenzione.
Non me ne vogliano le donne ma a quanto pare in tv la donna e sempre e soltanto di un tipo ovvero TROIA.

Da una troia all'altra il passo è breve.
Paris Hilton dimentica di pagare l'affitto di un magazzino e la sua roba viene venduta e comprata da uno che immediatamente la cataloga e ci fa un sito
www.parisexposed.com
sito sul quale con un abbonamento di 30 dollari si possono vedere i segreti di paris.
segreti?
una che, nome a parte, è diventata famosa grazie ad un filmino hard con un ex fidanzato finito in rete che segreti può avere?
è un segreto vederla ubriaca?
è un segreto vederla trombare con un uomo?
è un segreto che abbia trombato con una donna?
è un segreto che nei festini vip fumino l'eroina?
è così un segreto vederla giocare con un dildo di gomma?
i legali della famiglia hanno detto che faranno di tutto per evitare che si vengano a scoprire i segreti che tutti già conoscono.

E per finire lei.....
Britney Spears!
non è accanimento, ma pare proprio che non esista una sola occasione ormai nella quale possa assomigliare anche vagamente ad un essere umano, guadrare per credere

martedì, gennaio 30, 2007

Giornata della memoria

Il 27 scorso è stata la giornata della memoria, per ricordare quella cosa assurda che è stata la shoah.
Confesso che non avrei voluto parlarne e continuare a tenere il profilo di questo blog sul faceto, raccontandovi ancora e sempre di più le mie cazzate magari miste a considerazioni semiserie, ma non riesco a non provare disgusto quando sento la parola negazionismo e non so bene perchè ultimamente si sente ancora questa parola.
Mettiamo subito in chiaro una cosa, non faccio questi ragionamenti perchè sono una persona ideologicamente schierata a sinistra, ma perchè se c'è una cosa che la storia ci insegna è che ci sono delle verità oggettive e che nessun ragionamento le può smentire, sminuire o mascherare.
A fronte di questa premessa affermo che il fascismo è sbagliato. ma non così per dire, è sbagliato tutto dall'inizio alla fine, non esiste un fascismo buono, non esiste un lato buono del fascismo.
Il fascismo si basa sul razzismo, sulla prevaricazione ideologia e razziale, chi ha basi ideologiche fasciste ha radici marcie, che prima o poi verranno corrotte in nomi di principi che credono superiori ma sono solo frutto di ignoranza.
E non accetto che si possano fare ragionamenti del tipo "io sono di destra perchè i comunisti....." per diversi motivi.
Perchè Stalin (e lui ad esempio di tutti i dittatori del mondo) non è stato diverso da hitler, mussolini o chi altro, la sua intolleranza in nome del partito è fascismo e nulla aveva a che vedere col comunismo marxista (se c'è chi non capisce la differenza non ci posso fare niente)
Perchè gli errori e gli orrori fatti in nome di altre ideologie non rendono meno gravi gli orrori del fascismo.
Perchè non si può dire di credere in Dio, Patria e Famiglia e poi non rispettare nemmeno un comandamento; Ama il prossimo tuo come te stesso mi pare abbastanza incompatibile già col motto "me ne frego" figuriamoci con l'odio razziale.

Giusto per ricordare cosa genera il fascismo.....








L'ipocrisia di scrivere all'ingresso del campo di concentramento "il lavoro rende liberi" mentre i sopravvissuti hanno raccontato della consapevolezza che sarebbero entrati per il cancello e usciti per il camino.
Lo so ho scritto cose ovvie e scontate......
ma sono così scontate?


per chi volesse un po di cinema a riguardo

Shindler's list di Steve Spielberg
Trein de Vie (non mi ricordo il regista ma è un film delizioso)
Il pianista di Roman Polansky
La vita è bella di Roberto Benigni
Salò, le 120 giornate di sodoma di Pierpaolo Pasolini
Roma città aperta di Roberto Rossellini

Per chi invece è amante dei fumetti non può non leggere
MAUS di Art Spiegelman (un fumetto che ha vinto il pulizer gisuto per farvi capire il livello)

lunedì, gennaio 29, 2007

Un lungo week end di festeggiamenti

E' lunedì mattina, e lo confesso mi sento come l'autista d'autobus dello sciroppo della tosse, ovvero con un masso appoggiato sullo stomaco.
E questo masso non è composto da muco pietrificato a causa del fatto che non mi sono mai soffiato il naso ma dalla mappazza variegata e variopinta di cibo che ho ingurgitato in questo lungo week end di festeggiamenti.
Si inizia il sabato mattina....
Matrimonio del mio collega Marco.
Nonostante la giovane età di 37 anni :-) Marco ha optato per la vita coniugale, e si è quindi sposato sabato, con inevitabile contorno di bestemmie di noi invitati per aver deciso di farlo a gennaio.
La cerimonia è stata molto gradevole un bel ristorante in una delle tante e bellissime zone panoramiche di napoli.
Mi sono divertito molto nonostante non conoscessi praticamente nessuno, ma le simpatiche idee degli sposi di mettere una macchinetta fotografica monouso sul tavolo e di formare un tavolo di soli sigle trentenni, ha trasformato una cerimonia in quella che sembrava una cordiale uscita a cena.
Sono capitato insieme ad altri nove sconosciuti, che tra l'altro anche tra loro si conoscevano, poco , pochissimo e addrittura niente, ma molto alla mano e quindi tranquilli nel discutere, ridere e scherzare con la tranquillità infantile che noi trentenni di oggi ci portiamo addosso come se le superiori non fossero mai finite e come se i mutui non incidessero per nulla sulla nostra salubrità mentale.
Certo è vero la falanghina dei campi flegrei (tralaltro di ottima qualità) ha aiutato a sciogliere la timidezza e a elargire visi sorridenti, così fa far scorrere tranquillamente l'intera giornata passando dal risotto elle noci, ai paccheri asparagi e vongole, il pesce, i contorni, frutta, dolci a non finire, caffè, ammazza caffè, dolci copricaffè, liquori copridolce, ricaffè, riammazza caffè, il tutto al fine di ottenere una cinta ai pantaloni che implorava pietà per lo stress subito.
Finito il matrimonio, dopo un giusto e rapido collasso sul divano di casa, ci si dà una sciacquata e via in discoteca (come tutti i fine settimana) e li tavolo riservato per festeggiare Antonietta e i suoi 22 anni (beata lei, vedi foto a testimonianza) soliti cocktail a valanga e megatorta finale con tanto di didate di panna in faccia e vestiti zuppi di spumante che colava dalle bottiglie manco fossero state le cascate della marmora.
A degna conclusione della serata sosta al bar del nostro amico jonny con tanto di cornetto e cappuccino lassativo (che ho evitato).
Nonostante al ritono a casa fossero tipo le 4.30 prima di infoderarmi ho dovuto fare la bella lavanderina e mettere i vestiti a mollo vista l'indecenza nella quale si erano ridotti.
Dopo un sonno provonfo ma tormentato da ribollimenti intestinali si arriva a domenica, e si sa la domenica è il giorno dedicato alla famigia, e cosa succede nella mia famiglia quando si deve festeggiare qualche cosa?
Ovviamente si mangia da fare schifo.
Da mia zia, causa onomastico di mio cugino Valerio, abbiamo mangiato ininterrottamente dalle 13.30 alle 17, e non solo abbiamo mangiato tanto, abbiamo anche mangiato un menù leggerissimo, composto da penne con ragù alla genovese (che a napoli si fa con le cipolle) carne alla genovese (il ragù si fa tirandolo con la carne) capretto al forno con le patate, zeppoline ripiene di cavolo, gamberi e frutti di mare saltati in padella, arancini, castagne, frutta e torta alla marmellata di loti.
Tornato a casa nemmeno il tempo di sblusarmi la pancia sui pantaloni che ci siamo ritrovati a casa della nostra amica Nunzia che festeggiava i suoi 24 anni, e quindi rustici panini, limoncello servito in bicchierini di cioccolata torta, bibite e invitato berlusconiano che era convinto di essere interessante ma in realtà era un ignorante razzista fastidioso come un pearcing ad un coglione (e i maschietti potranno capire quanto era fastidioso).
Stamattina a colazione con i colleghi, mi hanno chiesto "ma il corntetto non lo mangi?"
secondo voi ho fatto bene a evitarlo?

venerdì, gennaio 26, 2007

www.acuto.org

E' venerdì, e non ho molto tempo, visto anche che stamattina ho fatto 2 ore di ritardo causa sveglia.
Quindi vi metto a conoscenza di www.acuto.org ovvero un sito di un napoletato che si diverte a ridoppiare in dialetto i film famosi.
Lo so ogni provinica ha una cosa simile, a roma ci sono i prophilax e a milano i Game boy, e fanno tutte ridere quindi godetevi questi due esempi.
Premessa doverosa, il tutto è molto molto volgare!!!





giovedì, gennaio 25, 2007

per la serie...


Per la serie come eravamo.... eppure è stato solo un po più di due anni fa!

mercoledì, gennaio 24, 2007

gds75 news

Notizie dal mondo e considerazioni varie.
Il bello della tecnologia svela il brutto coperto dai trucchi, specialmente quelli fotografici.
Il mondo dell'hard americano è in crisi, perchè la diffusione dello standard HD (high definition) rende visibili tutti i difetti delle attrici, e quindi si notano cellulite, si distinguono parti naturali da parti rifatte e ci sono troppi ballonzolamenti che rendono il tutto meno hard.
Non è che anche il mitico J.HOLMES usava trucchetti?
Crollerebbe un mito, un mito da 33 centimetri.

In pista la nuova Ferrari, bella e bella e veloce lo sarà sicuramente.
speriamo che il circo quest'anno sia meno soporifero.

I-PHONE
finalmente dopo tanto temo, tante tribolazioni e tanti rimandi, è stato annunciato quello che dovrebbe portare l'ennesima rivoluzione firmata Steve Jobs.
speriamo che alla fine non sia una cosa di questo tipo


E' il periodo delle grandi inchieste, quelle grandi che fanno scandalo e fanno (o almeno dovrebbero) rotolare teste.
Eppure stanno scoprendo l'acua calda.
Siamo onesti, ma nessuno sapeva che gli ospedali sono sporchi?
nessuno sapeva che le esternalizzazioni venivano fatte solo per alimentare il sistema di sedicenti imprenditori come Ricucci e Lotito?
Nessuno sapeva che i cadaveri venivano privati di cornee?
Nessuno immaginava che le sette sorelle facessero la mafia sul commercio del petrolio?
Nessuno sapeva che Tronchetti provera è un pezzo di merda?
ecco appunto le scoperte dell'acqua calda!!!

Uscite le nomination agli oscar e come al solito la magia e l'arte del cinema vengono sostituite dalla spartizione della polpetta.
Film stroncati come apocalipto inseriti (anche se in categorie minori) solo perchè colossal e film veri esclusi.
Possibile mai che un filmone come Inside man non sia stato degno nemmeno di una nomination?
no perchè le interpretazioni sono notevoli, la regia e il montaggio sono pur sempre di spike lee e la storia è a dir poco avvincente.
E match point?
volete farmi credere che esista una sceneggiatura originale migliore quest'anno?
E pure il cinema italiano, quest'anno che ha cacciato film di un certo spessore non è stato nemmeno considerato.

Ed in fine....
Riecco Britney Sperars, non per infierire ma solo per sottolineare che quello che sembrava un declino sta diventando una discesa ripidissima, spero veramente per lei che non comincino ad uscire anche le parole "droga" e "psicofarmaci".

martedì, gennaio 23, 2007

Gommina simmons

Chi si ricorda questo spot?
Sarà per prodotti come questo che oggi un numero notevole di trentenni è più o meno calvo?



p.s. senza offesa ho in testa gli stessi capelli di quando avevo 16 anni :-)

ruini, ovvero il nuovo che avanza!

Certo è inutile dire che la chiesa in generale non sia famosa per il suo progressismo.
E' altrettanto inutile dire che ci sbattiamo o no la società civile, ed in particolar modo quella italiana è incredibilmente (sicuramente fin troppo) influenzata dal clero.
E sicuramente non faccio peccato se dico che la politica della chiesa è molto più vicina al potere dei potenti politici che alle esigenze dei fedeli.
Ma ieri, se proprio ce ne fosse servita un'altra dimostrazione, il Cardinal Ruini, parlando a nome della Cei ha ribadito il no senza margini di discussione ad eutanasia e pacs.
Ora una cosa è essere conservatori, altra cosa è essere anacronistici, e la chiesa viaggia sempre con un secolo di ritardo rispetto alla società civile, basti ricordare che agli inizi del 900 per volere papale era contraria alle vaccinazioni perchè andavano contro la volontà di dio che evidentemente in quel periodo le sue volontà erano peste colera e lebbra.
Ora io non voglio mettermi dall'alto di un pulpito morale e dire che tutte queste convinzioni siano sbagliate (anche se lo penso) i loro ragionamenti sono leciti e ammissibili, ma di tutta questa cosa non mi vanno proprio giù due cose.
Primo che si parli solo per interferire con la politica di uno stato che è bene ricordarlo è laico.
Secondo che queste riflessioni e questi dettami siano prioritari rispetto ad altre cose.
L'eutanasia, perchè dopo il caso welby, la maggioranza delle persone è stata colpita dall'accanimento terapeutico e dall'ostinazione a prolungare le sofferenze di un uomo che, qualunqe siano state le sue azioni in vita, non le meritava.
E quindi si dice che l'uomo non ha, in nessun caso, diritto di morire.... e che si va all'inferno!!!!
sui pacs invece ci mancava solo che ricordassero sodoma e gomorra.
Possibile mai che queste sono le cose che la chiesa deve rammentare ai suoi fedeli?
Possibile che non debbano ammettere la propria incoerenza?
Così giusto per ricordare.
Giorgio welby non poteva avere un funerale cattolico, ed è giusto in base ai principi sopra riportati, ma allora perchè si concedono i funerali a tutti i boss e i delinquenti che muoiono mentre fanno il loro mestiere?
La vita è un valore al di sopra di tutto?
e allora perchè mentre si giustiziava saddam non è stato detto che anche la vita di un uomo cattivissimo aveva lo stesso valore?
Al di fuori della famiglia è tutta sodomia, ma allora pechè si da la comunine ai divorziati e dopo un tot li si fa anche risposare?
La chiesa è un ente morale, se non volessero essere giudicati come un qualche cosa di non etico pensassero solo alla fede e abbandonassero il mercato!!!

p.s. è solo un mio parere

lunedì, gennaio 22, 2007

O RREVUOT

La traduzione letterale di questo termine che anche in dialetto è abbastanza caf credo possa essere il casino.
O RREVUOT è quello che abbiamo fatto io e il mio socio sabato sera nel locale nel quale siamo andati a ballre.
In che modo?
Basta avere un tot di fantasia e un minimo di faccia tosta per ottenere una cosa come questa in foto

Modestamente l'idea di queste magliette è stata partorita dalla mia mente che come potete ben capire è più che bacata.
Oltre questa vaccata la serata è stata molto gradevole, le solite quantità sporpositate di cocktail e di risate.
La cosa che non ti aspetti...
andare in un localino tranquillo e invece della solita musica commerciale becchi un bel dj set di house discreto.
La cosa che ti aspetti...
Ciccio e il suo solito spettacolo.
Ovviamente solo chi conosce ciccio dell'etnya sa di cosa sto parlando, ma siccome non ci siamo persi d'animo abbiamo fatto un bel filmino e presto anche ciccio avrà un post tutto dedicato.
Invito pigi a mettere su youtube il suddetto filmino.
La cosa scontata.....
festa brasiliana e classiche ballerine brasiliane con culo talmente alto da sembrare uno zainetto.
dimentico qualche cosa?
vabbè nel caso provvederò......

venerdì, gennaio 19, 2007

il venerdì dei peccati.....

No non si tratta di una confessione di qualche cosa di peccaminoso che ho fatto, ne tanto meno qualche proposito che spiffero sottovoce a voi amici blogger è semplicemente un "tipico" test che "tipicamente" metto sul blog il venerdì, non è un vezzo, è più che altro una consuetudine.
Il test/intervista in questione ha come argomento i 7 peccati capitali e da qui il nome del post.
Come tutti gli altri test anche questo è rubato, stavolta l'ho rubato al blog di MASSI.
6 domande per ogni peccato, e state tranquilli che non mi faccio mancare nulla.....


IRA

1- Chi è stata l'ultima persona con cui ti sei arrabbiato?
Non ricordo di preciso, ma sicurametne con qualche collega, ultimamente al lavoro è facile che ci si incazzi.
2- Qual è la tua arma preferita?
sagagia ed ironia (anche se a volte c'è chi proprio non le capisce)
3- Picchieresti uno del sesso opposto?
dipende
4- E dello stesso?

dipende
5- Chi è stata l'ultima persona che si è arrabbiata con te?
Probabilmente il collega con il quale mi sono arrabbiato io
6- Porti rancore?
ci provo ma a quanto pare non è che ne sia proprio capace

PIGRIZIA
1- Qual è la cosa che dovresti fare giornalmente e non stai facendo?
allenarmi (qualsiasi cosa voglia significare questa parola)
2- Che ora era la volta in cui ti sei svegliato più tardi?
Tardi rispetto a cosa? per chi fa turni spalmati su 24 ore il concetto di tardi diventa molto relativo....
3- Nomina una persona che ti eri ripromesso di chiamare ma non l'hai ancora fatto: Giuseppe
4- Qual è stata l'ultima scusa che hai usato per non fare qualcosa?
"per mestiere non faccio la segretaria" (più che una scusa è stata una presa di posizione)
5- Quante volte hai premuto sulla sveglia oggi?
oggi non avevo la sveglia
6- Cosa non fai mai per pigrizia?
facciamo prima a dire cosa mi fa vincere la pigrizia, sarebbe più facilmente rendicontabile.

GOLA
1- Qual è la bevanda più buona e calorica che bevi?
credo siano i cocktail, ma non so a livello calorico come sono messi, in compenso so cosa vuol dire panzella alcolica
2- Carne bianca o carne rossa?
dipende da troppi fattori umorali, culinari ed enologici.... e tutta una serie di incastri
3- Quanto alcool sei riuscito a bere in una sola volta?
non lo so, ricordo la prima volta che mi sono ubricato tanto da vomitare, avevo 20 anni e ad un certo punto, in un momento di lucidità ricordo di aver bevuto il gin a canna dalla bottiglia... insomma il gin da solo è la cosa più schifosa che esista quindi fatevi 2 conti di quanto alcool abbia ingurgitato in quell'occasione.
4- Sei mai stato da un dietologo?
Si
5- Preferisci del cibo dolce, salato o piccante?
Questo dipende decisametne dall'umore, anche se a me piace molto la commistione di sapori.
6- Ti lecchi mai le dita dopo mangiato?
Sono abbastanza signore da usare le posate, anche se dopo i panini di orsolina a pozzuoli (solo chi ci è stato può capire)

LUSSURIA
1- Quante persone hai visto nude?
che domanda è? dal vivo? quelle in tv valgono? no perchè internet fa aumentare la media paurosamente :-)
2- Quante persone ti hanno visto nudo?
non molte, a meno che non sia spiato....
3- Sei mai stato beccato mentre guardavi il seno o i genitali della persona che avevi davanti?
Deo gratias mai
4- Qual è la parte del corpo che preferisci nell'altro?
la risposta sincera è che ho la fissa per i ricci, quella romantica è che gli occhi chiari sono la cosa che più mi colpisce e la risposta maschilmente sincera è decisamente il culo
5- Sei mai stato con una o scambiato per una prostituta?

Non ci sono mai andato, non mi è mai venuto in mente di farlo ma forse sul lavoro mi è capitato di diventarlo.
6- E' il colpo di fulmine in realtà la lussuria?
il colpo di fulmine è uno shok talmente forte che ti fa credere che la lussuria sia una cosa normale d'altra parte cosa c'è di sbagliato se ti lasci andare ai sentimenti, questi portano ad essere peccaminosi?
chi ha paura dei peccati?

AVARIZIA
1- Hai delle carte di credito?
Si anche se è più corretto chiamarle carte di debito
2- Qual è il negozio dove spendi più soldi?
ciclicamente ne spendo vagonate ovunque.
3- Preferisci essere ricco o famoso?
Mi accontenterei di essere amato.
4- Accetteresti un lavoro noioso se significasse tanti soldi?
in percentuale quante persone non trovano noioso il proprio lavoro? ecco appunto....
5- Hai mai rubato nulla?
No troppa paura

SUPERBIA
1- Qual è una delle cose che hai fatto di cui sei fiero?
bho la casa forse.
2- Qual è una delle cose che hai fatto di cui sono fieri i tuoi genitori?
forse di essere cresciuto senza dargli troppi grattacapi
3- Ti annoi se messo in secondo piano?
certo, a volte mi annoio anche quando sono in primo piano, figuriamoci a essere messo ai margini, anche se capita....
4- Hai mai fatto qualche concorso sapendo di essere migliore degli altri partecipanti?
No, mi è capitato di arrivare ad uno primo su 140 e non essere stato chiamato lo stesso, ma qui la superbia non c'entra è solo una questione di raccomandazioni.
5- Hai mai barato su qualcosa per avere un risultato migliore?
Il fine giustifica i mezzi, anche se la domanda è troppo generica.
6- Cos'hai fatto oggi di cui sei fiero?
ho coccolato la gatta.

INVIDIA
1- Quale oggetto o persona di amici vorresti avere?
Invidio la tranquillità di alcune persone, ma se come capita deve essere il risultato di mancanza di aspettative allora non invidio nemmeno quella.
2- Se potessi essere qualcun altro chi potresti essere?
Uno speaker radiofonico famoso.
3- Sei mai stato tradito?
Si
4- Hai mai desiderato cambiare una parte del tuo corpo?
Sono soprannominato il corto, secondo te?
5- Invidi la ragazza di qualche tuo amico?
No se è verametne amico, se è un conoscente l'invidia è solo il motore per poter fare il cattivo!!!
6- Senti di essere inferiore rispetto a qualcuno?
Certo mi sento culturalmente inferiore al me stesso del futuro... è uno stimolo no?


Finito la mia scaricata, visto che il test in quanto tale non deve restare impunito invito
CARLO, Sara Sidle, Miss dicky, Rosario e pensierorosa a farne una loro versione......
pensavate di esservela cavata vero?

giovedì, gennaio 18, 2007

clima

Mettiamoci una battuta, ma c'è poco da ridere.
A Los Angeles c'è la neve, e a milano fioriscono le rose e le mimose...
La miglior definizione l'ha data la Littizzetto a che tempo che fa domenica scorsa
L'APOCALISSE FIORITA!!!

mercoledì, gennaio 17, 2007

parliamo un po di Almodòvar

Lo confesso almodovar non è tra i registi che mi facciano prorpio impazzire.
Quando mi trovo a parlare con qualcuno che non sa quanto sia forte la mia passione per la settima arte e dico che Pedro Almodòvar non mi convince mai fino in fondo come regista vengo sistematicamente trattato come uno che non capisce un cacchio e che si merita vanzina e neri parenti.
Quando invece mi trovo a parlare con persone che sanno di questo mio amore per la celluloide mi sento sempre dire frasi del tipo "ma come a te che piace tanto il cinema.... "
Intendiamoci non sto dicendo che Almodòvar sia un incompetente o che faccia dei film brutti, anzi ha fatto dei film veramente belli, come la mala educacion o tutto su mia madre, ma altre volte non riesco ad esaltare i suoi prodotti.
Ieri, per esempio, ho visto Volver e nonostante non sia un film brutto non mi sento di farne una critica esaltante ne tantomento di elogiarlo.
La trama è decisamente esile e abbondantemente ricca di buchi narrativi, non si capisce bene il continum temporale degli eventi e le sovrapposizioni dei personaggi.
Cio nonostante Almodovar è sempre bravissimo a tirar fuori l'anima degli attori sempre azzeccatissimi nei ruoli, è bravissimo a caratterizzare i personaggi delle storie, e tecinicamente come regista non credo proprio che lo si possa mettere in discussione, riesce sempre nei suoi film a mettere in risalto un velo di tristezza che è veramente coinvolgente.
Quindi alla fine il film non è brutto, non è un capolavoro ma non è brutto, non è dei suoi migliori ma non è brutto, non è da oscar ma non è brutto.
Ecco il commento che più si addice a questo film è NON E' BRUTTO, che con la media dei film che girano negli ultimi anni è comunque un buon risultato.

lunedì, gennaio 15, 2007

Carbone per tutti

Sebbene anche l'epifania (che come ben si sa tutte le feste porta via) sia passata ormai da tempo oggi mi sento di dare carbone a tutti.
A quanto pare mi sono messo veramente d'impegno, talmente d'impegno che nessuno è riuscito a indovinare tutti i personaggi del post precedente.
Va detto che il fatto che avessi messo un livello impossibile la dice lunga sulla difficoltà del giochino.
La cosa che non riesco a spiegarmi è come faccia io a ricordarmi nomi, volti e canzoni di persone che magari hanno avuto un medio successo con una sola canzone e quando io avevo tipo 11 anni.
Ricordo ad esempio benissimo il video di A'cause de Garcon che non vedrò da almeno 15 anni.
Comunque tralasciando la dissociatezza multipla della mia psiche vado a svelare il mistero.
Detto già del carbone a tutti, autolodatevi di volta in volta per quelli che avete azzeccato, e va detto avete azzeccato anche uno impossibile.

LIVELLO FACILE

NICK KAMEN

RICK ASTLEY

TRACY SPENCER
E questi li avete beccato quasi subito, ma d'altra parte non sarebbe stato un livello facile altrimenti.

LIVELLO MEDIO

BROS
che in origine erano pure 3 ma un immagine col terzo è veramente introvabile

MILLI VANILLI
e siete stati bravi a ricrodarvi che loro erano solo i bei ragazzi che sompettavano sul palco e che poi in realtà erano altri due a cantare, va detto che come fenomeno commerciale è stato veramente ben riuscito

PAPA WINNIE
che probabilmente di reggae aveva solo i rasta.

LIVELLO DIFFICILE

SCRITTI POLITTI
Vabbè che era difficile ma qua mi siete andati proprio in crisi, avete chiamato in causa addirittura i duran duran e sgli spans.

WENDY & LISA
E prince ha sempre capito tutto della vita.

LIVELLO IMPOSSIBILE


GUESH PATY
A quanto pare non così impossibile... memorabile la sua Etienne

WE PAPA GIRL RAPPER
che nessuno conosce e che probabilmente nemmeno si ricodano di aver cantato assieme, eppure se non ricordo male il loro più grande successo è stato "let's talk about sex" e quindi un bel successone.

Ok eccovi svelato quello che sembrava il quarto mistero di fatima.
State tranquilli non farò una cosa simile presto, dovrei avere la tranquillità per scavare nella memoria e la febbre che mi costringa una mattinata intera a casa......

venerdì, gennaio 12, 2007

Juke Box Quiz

Eccomi qua, distante qualche giorno dal blog, causa influenza, appena riemerso dai malanni torno qui con il classico post del venerdì ovvero quello completamente privo di spessore e di riflessioni.
ripropopongo il giochino del chi se li ricorda.
l'ultima volta che l'ho fatto credevo di aver messo una foto impossibile da riconoscere e invece Massi al primo tentativo ha riconosciuto immediatamente Kim Wilde, quindi stavolta mi sono messo d'impegno e ho trovato alcune foto.
Siccome ho trovato dei volti stranoti e altri decisamente meno facili da ricordare ho deciso di divedere le foto in quattro categorie, ovvero facile, medio, difficile e impossibile.
Ecco a voi le categorie, tenete sempre presente che stiamo negli anni 80 e che queste facce sono state ai primi posti delle classifiche di vendita e di gradimento (lo so a volte è diffile da creredere vedendo le facce)

LIVELLO FACILE









































Il livello facile non si chiamerà facile così tanto per dire, ma non vi preoccupate e consideratelo solo un riscaldamento.


LIVELLO MEDIO













































Oddio Questo livello medio è molto più vicino a quello facile, ma non temete il bello arriva adesso.


LIVELLO DIFFICILE






























Come promesso la questione comincia a farsi meno semplice.... ma aspettate di vedere le prossime foto.


LIVELLO IMPOSSIBILE







































Et voilà chi indovina queste due fotografie si merita tanto per cominciare tutto il mio rispetto.


che ne dite ci volete provare a indovinarle tutte?

martedì, gennaio 09, 2007

c'era una volta

C'era una volta una ragazza molto bella, ovvero britney spears.
Certo era una artista mediocre che aveva ammiratori solo tra i ragazzini, che era un fenomeno prevalentemente commerciale, ma tutto le si poteva dire tranne che non fosse carina.
E oggi invece eccola sfatta, ubriaca e sinceramente abbastanza il cesso.
Possibile che il successo non sia sinonimo di sregolatezza ma di insanità mentale?

tributo a P.G.

Post per pochi intimi, è un tributo a pigi per essersi immolato alla causa di noi tutti maschietti del giro e aver subito costantemente il tempinamento di colei che tutti abbiamo definito senza obmra di contraddizioni un cesso abominevole!!!!


p.s. So meni taim aim uoccing iu end ia fortes bi lov in gliu (a buon intenditor)

lunedì, gennaio 08, 2007

5 cose che non sapete di me


Raccolgo l'invito di miss dickinson per partecipare al solito giochino che di tanto in quando gira per i blog. (la foto di lato è solo a testimonianza del nuovo look adottato da un mesetto a questa parte)
Questa volta vi diro le 5 cose che non sapete di me, o per meglio dire 5 delle cose che non sapete di me.


  1. il blog è gestito quasi interamente durante le ore di lavoro (forse sono il solo ad ammetterlo)
  2. spenderei molto volentieri 120 euro per una bottiglia di sassicaia, mi manca solo il coraggio di compiere questo gesto decisamente esagerato.
  3. ho una dipendenza da caffè, stamattina per esempio non sono ancora le nove e ho già preso 3 caffè, il dramma è che questa non è una eccezione ma di solito è la norma
  4. non faccio vacanze in brasile perchè già so che non tornerei più
  5. vorrei cambiare ufficio (ma mi manca il coraggio)
Ok ora che ho fatto questa sottospece di outing passo la palla a 4 colleghi che sono
CARLO, STELLASTALE, PENSIEROROSA e MASSI

venerdì, gennaio 05, 2007

un test per il week end

Oggi è venerdì e come al solito il venerdì è dedicato alla leggerezza.
Ecco un simpatico test/giochino che ho trovato in questi giorni sul blog di PENSIEROROSA sempre ricco di queste simpatiche attività.
Invito gli amici glogger a farmi sapere le proprie risposte

Cos'hai fatto nel 2006 che non avevi mai fatto?
diciamo abbastanza, nel bene e nel male

Hai mantenuto i buoni propositi fatti l'anno scorso, e ne hai nuovi per il 2007?
Non ho l'abitudine di fare propositi, comuqne se ne avessi fatti per il 2006 diciamo che li ripropongo pari pari per il 2007

C'è stata qualche nascita tra le persone a te vicine?
Si benvenuta a Ludovica figlia di una cara amica :-)

C'è stata qualche "dipartita" tra le persone a te vicine?
Fortunatamente no

Quali nazioni hai visitato?
Grecia e Spagna, nello specifico Cefalonia e Madrid

Cosa vorresti avere nel 2007 che ti è mancato nel 2006?
Un pò di rispetto in più (chiedere ai miei colleghi per i dettagli)

Quale data del 2006 rimarrà nella tua memoria?
A livello personale nessuna, a livello nazionale direi che il 9 luglio può essere ricordata

Qual è stato il tuo più grande risultato di quest'anno?
Non saprei forse che ho cambiato moto, ho forse non è stato il mio ma riguarda una buona notizia che abbiamo avuto in famiglia.

Qual è stato il tuo più grande fallimento?
Quando ricevi una promozione, ed è legata alla più grande incazzatura da quando cominci a lavorare, magari non la puoi considerare proprio un fallimento ma di sicuro non è un successo.

Hai avuto malattie o incidenti?
Deo gratias tutto bene su questo fronte, vito che le protesi dentarie non contano.

Qual è stato il tuo miglior acquisto?
Decisamente la moto, poi molto distaccato i condizionatori, anche se il mio autoregalo di natale mi sta divertendo sempre più

Quale avvenimento ha meritato d'essere celebrato?
La stessa notizia in famiglia che si può considerare il più grande risultato.

Quale avvenimento ti ha depresso?
L'attesa della suddetta notizia.

Che fine ha fatto il tuo denaro?
Sempre la stessa speso tutto per lo più per cazzate, anche se le mie cose importanti le faccio sempre, nel 2006 ho iniziato la seconda pensione integrativa.

Cosa ti ha davvero emozionato?
L'immutato e granitico affetto dei miei cari, che sono cari veramente.

Quale canzone o album ti ricorderà il 2006?
"Meraviglia" dell'album Novo Mesto di Niccolò Fabi

Rispetto all'anno scorso, sei: più o meno felice? più o meno grasso? più o meno ricco?
Resto più o meno felice, invariatamente in carne e sempre ricco di spirito con le mani bucate.

Cosa avresti voluto fare di più?
Dimagrire

Cosa avresti voluto fare di meno?
Incazzarmi per il lavoro

Con chi passi più tempo al telefono?
Telefono? ormai il tempo lo si passa su msn, comunque credo con la mia amica milanese che sta studiando in spagna.

Ti sei innamorato nel 2006?
Non mi pare

Avventure di una notte nell'ultimo anno?
ma che ne volete sapere voi?

Qual è stato il tuo programma tv preferito?
Senza ombra di dubbio LOST

Odi qualcuno che l'anno scorso non odiavi?
Il contrario dell'amore non è l'odio ma l'indifferenza, ed effettivamente quest'anno ci sono state persone delle quali ora non me ne fotte un cazzo!

Qual è stato il più bel libro che hai letto?
Almost Blue di Carlo lucarelli

Qual è stata la tua migliore scoperta musicale?
Non saprei forse Giovanni Allevi

Cosa hai voluto ed ottenuto?
nulla

Cosa hai voluto e non ottenuto?
Come si definisce il contrario di nulla?

Quali sono stati i film migliori dell'anno?
Transamerica, Inside Man e il più bello MATCH POINT... più alcuni classici che non avevo mai visto.

Cosa hai fatto il giorno del tuo compleanno, e quanti anni hai?
31 anni festeggiati con pochi amici allo smoove (il miglior bar di napoli)

Quale cosa avrebbe reso migliore l'anno?
L'anno è diventato migliore man mano e mi sta bene così

Quale personalità ti ha affascinato maggiormente?
Zap Brannigan vale come risposta?

Cosa/chi ti è mancato?
Solo un pò di serenità

Qual è stata la persona migliore che hai conosciuto?
Mi pare di non aver conosciuto nessuno nel 2006... possibile?

Raccontaci una lezione di vita importante avuta dal 2006:
Si lavora per vivere e non si vive per lavorare.

giovedì, gennaio 04, 2007

qualche ricordo al volo

Oggi non ho moltissimo tempo quindi ecco qualche ricodo d'infanzia al volo
Questa pubblicità è del 1969, ma ricordo che da bambino mio nonno aveva l'abitudine di rendere l'acua del rubinetto frizzante, e lo faceva in una bottiglia che era uguale a quella della confezione.
Ero troppo piccolo per ricordare, ma mi viene la curiosità di sapere, ma alla fine delgi anni 70 e all'inizio degli 80 l'acqua minerale esisteva?
Chi, di quelli che hanno la mia età, da bambino non ha avuto l'organo bontempi?
in realtà era la diamonica a corrente e a proposito di diamonica....

Mi ricordo che si studiava alle medie, oggi esiste ancora?
e per finire....

Ovvero quando la publicità diventa mito!!!

martedì, gennaio 02, 2007

inizio anno....

Inizio anno..... e prime cazzate!!!
Lo ammetto non volevo scrivere del mio capodanno, ma un pò perchè lo fanno tutti e un po per la sorpresa che sta in coda a questo post, anche io vi parlerò del mio capodanno e lo farò alla mia maniera, ovvero spargendo qua e la considerazioni più o meno serie e anedoddoti più o meno brevi, giusto per non fare quella cosa pesante del resocondo minuto per minuto.

In famiglia ci facciamo sempre più grandi (di età si intende) e quindi c'è chi segue altre strade, quest'anno a cena eravamo solo in sette.
Ora, il fatto che io tra i parenti della mia generazione (fratelli e cugini) sia il più grande e sia stato ancora a cena da mammà forse dovrebbe farmi riflettere... ma che volete i cenoni delle feste a casa mia sono notevoli.

Per il secondo anno di fila non abbiamo sparato nemmeno una micetta (che a napoli si chiamano botticelle), vabbè che sparare è una cosa alquanto stupida, ma siccome le botte le facciamo comunque coi piedi.....
p.s. fare le botte coi piedi è un proverbio napoletano che signifca che nella vita non si può avere tutto

Quando vai ai veglioni organizzati dai tuoi amici pr può capitare di bere un bel tot e tornare a casa con ancora tutte le consumazioni nelle tasche :-)
va anche detto però che la serata costa più del doppio delle serate normali

A capodanno ho capito che non potrei mai vivere al nord, al ritorno a casa c'era la nebbia e mi è toccato guidare.... diciamo a senso!!!!
non lo potrei sopportare.

Uccidete Carlo Conti.... a capodanno era decisamente meglio Magalli.

Come si distingue una persona normale da un tamarro?
il tamarro a capodanno va al veglione in giacca e cravatta, il che è pure comodo se nella sala ci sono 50 gradi all'ombra.

Lo speaker del veglione al quale siamo stati ha augurato un felice

Two hundred thousand O Seven
Ovvero un felice duecentomilasette a tutti... sarà uno che guarda avanti

Per una donna più è di gala la serata maggiori saranno le parti del corpo esposte.

Al veglione ho bevuto il liquore all'assenzio, non so se vale i 35 euro a bottiglia che costa, ma non è per niente male, anche se è forte come una bomba atomica.

In che giorno dell'anno mi poteva venire il torcicollo?
ecco bravi avete indovinato!!!!

Ho giurato a me stesso che visto che per natale mi sono regalato la console da dj non avrei comprato nulla durante i saldi..... resisterò?

Quando ricevi un sms di auguri che dice "spero che l'anno nuovo ti porti la donna giusta per te" vuol dire che stai rovinato o che sei uno stronzo?

Finto buon proposito.... e ora dieta ferrea...... se se.......

E ora la sorpresa
Girando per i blog ho capito che la unica vera costante mondiale dei veglioni di capodanno è il trenino, l'immancabile trenino, l'immarcescibile trenino, l'inossidabile trenino, il patetico trenino...
e questo trenino ha sempre e solo una colonna sonora.....
si amici sto parlando di

DISCO SAMBA dei TWO MAN SOUND

Ora la canzone è veramente imbarazzante per quanto è patetica, ma questo perchè non avete mai visto il video, sono riuscito a trovarne solo uno spezzone mandato dalla tv francese proprio nel mio anno di nascita, ma vi giuro che i 7 e passa minuti del video integrale sono a dir poco devastanti, guardare per credere.....