giovedì, dicembre 27, 2007

devo essere stato buono

Quest'anno devo essere stato veramente buono visto che sotto l'albero babbo/mamma/sorella Natale mi hanno fatto trovare questo....

NON POTETE AVERE IDEA DI CHE FIGATA SIA!!!!

lunedì, dicembre 24, 2007

è natale, è natale.....

Ovviamente nell'approssimarsi dei festeggiamenti per il santo natale, e nell'essere io in ferie questa mattina (altrimenti mi sarebbe toccata mezza giornata di lavoro) sono 3 giorni esatti che ho la febbre a 39........

Comunque non mi perdo d'animo.... rubo un altra simpaticissima applet flash a Pensierorosa e vi chiedo per queste feste di lasciarmi un bacio sotto al vischio e un messaggio di auguri.







Nel frattempo
BUON NATALE A TUTTI VOI!!!!

venerdì, dicembre 21, 2007

persevero


Sono passati solo pochi giorni da quando ho detto che gli incontri casuali proprio non fanno per me e che dovrei pensare a farmi presentare le amiche di amiche, eppure io persevero....
Ieri sera sono passato dal mio fotografo, che mi ha detto che in questi giorni finalmente mi restituiscono la mia digitale che stava in assistenza, che volete d'altra parte si era rotta solo ad agosto....
Comunque arrivo nel suo negozio ed in vetrina vedo delle foto 30x25 di una bellissima ragazza di colore, bel sorriso, armoniosa nelle forme con uno sguardo molto ammiccante, e io subito
"Maurizio una domanda tecnica... posso?"
e lui
"dimmi"
e io
"la tipa nelle foto chi è???"
e lui
"Sono foto che fatto un paio di mesi fa...... per i suoi 18 anni"
accompagnando questa frase da uno sguardo che vole sottintendere
"quindi dove ti avvii"
e io nella mia mente
"E VABBE' MA ALLORA DITELO!!!!!!"

giovedì, dicembre 20, 2007

datosi che


Visto che in molti mi hanno detto che non sono riusciti a scaricare il volume 2 della compilation, e visto che sono riuscito finalmente il tempo per uploadare 200 mega di roba eccovi a voi le mie compilation finalmente (e il finalmente è una mia esclamazione di sollievo) in streaming audio,
Vi basta cliccare su play e la potrete sentire direttamente on line.
in più cliccando sul nome del lettore vi si apre un link che vi porta direttamente al file sorgente scaricabile solo con un clic.
Ok ora non avete scuse, avete finalmente la vostra colonna sonora per il veglione di capodanno :-)
Da poco esiste anche una pagina di myspace dove sono presenti le medesime compilation
http://www.myspace.com/gds75

GDS DJ VOL 2



GDS DJ VOL 1



martedì, dicembre 18, 2007

poi mi chiedo

No io proprio la pioggia la odio....
Sarà un po perchè vivo in una città nella quale piove oggettivamente poco, non a caso l'iconografia canora vuole che sia il paese del sole, ma la pioggia proprio mi infastidisce.
Tanto per cominciare niente moto, ma la cosa grave è che questa città con due sole gocce d'acqua letteralmente impazzisce, figuriamoci quando ci sono quasi due giorni ininterrotti di pioggia.
Per farla breve oggi, quando alle 17.45 sono uscito dall'ufficio ci ho messo "solo" due ore per fare quei 20 chilometri che mi separavano da casa.
In sostanza ho camminato ad una media di 10 km/h.
Roba che con un po di allenamento (e veramente non ce ne vuole poi molto per queste medie) in due ore si percorre una mezza maratona, ovvero 22 chilometri, ovviamente a piedi.....
e poi mi chiedo pure perchè la odio la pioggia

lunedì, dicembre 17, 2007

Gianni Rodari

Se oggi posso definirmi, un essere umano minimamente decente lo devo anche ai miei che da bambino mi hanno insegnato che leggere certe cose è meglio che leggerne altre, e a LUI che quelle cose che è meglio leggere le ha scritte....

GIANNI RODARI

uno scrittore di una semplicità talmente maestosa da essere complicatissima.
eccone un aforisma molto rappresentativo

Quanto pesa una lacrima? La lacrima di un bambino capriccioso pesa meno del vento, quella di un bambino affamato pesa più di tutta la terra.

Gianni <span class=

Gianni Rodari


sabato, dicembre 15, 2007

neve e spirito natalizio


Nemmeno io ci credevo, eppure era proprio vero.
Le previsioni avevano previsto freddo e gelo, ma proprio non credevo si potesse arrivare a tanto.
Si perchè ieri notte mentre tornavamo a casa, dopo il consueto cappuccino dal bar di jonny, appena parcheggiata la macchina ha cominciato a nevicare...
Neve a Napoli il 15 dicembre.
Certo non c'era tanto freddo da farla rimanere a terra, e si scioglieva appena toccava il suolo, ma mentre eravamo per strada addosso ci cadeva la neve....
Perdonate la mia meraviglia, ma veramente da queste parti è una cosa rara :-)

Con l'approssimarsi del Natale, voglio dare anche io il mio contributo a questa festa (anche se ormai festeggiano solo i negozianti che però non perderanno occasione per piangere lo stesso miseria)
Sarà che io lo spirito natalizio non è che lo abbia mai sentito e che lavorando anche il 24 e il 31 alla fine non ho nemmeno molta possibilità di sperticarmi per i preparativi e di entrare nella giusta atmosfera, ma devo proprio dirlo c'è una cosa del natale che proprio non riesco a sopportare.....
SI IO ODIO GLI ZAMPOGNARI
(che dalle mie parti si sono presentati già almeno un paio di volte)

mercoledì, dicembre 12, 2007

mistero svelato

Per chi mai se lo ricordasse, qualche tempo fa, e precisamente qui, parlai della donna del mistero.
Una ragazza incrociata un paio di volte in un bar, che avevo trovato molto carina, e che soprattutto mi aveva leggermente sconvolto per quanto avesse belli gli occhi.
Ebbene, negli ultimi giorni ci sono stati degli sviluppi.
Mentre ero in pausa pranzo con un mio collega e passeggiavamo per la strada del nostro ufficio, passiamo d'avanti ad un negozio, del quale per non fare pubblicità non farò il nome, sappiate solo che il nome inizia per M e finisce per OTIVI :-), e noto che la suddetta signorina è una addetta alle vendite.
Comunico la mia scoperta alla mia collega che era con me nei giorni nei quali l'avevo notata, e siccome il negozio è di moda femminile ci mettiamo d'accordo che il giorno seguente saremmo andati assieme con la scusa che lei cercava qualche cosa da comprare, con il patto (più che altro era una mia invettiva) che era più o meno io a lei: "TU PROCURAMI IN NUMERO DI TELEFONO O UN APPROCCIO CONCRETO E IO SEDUTA STANTE TI COMPRO QUELLO CHE VUOI" che detto ad una donna in un negozio di abbigliamento può essere una cosa molto rischiosa...
Quindi il giorno seguente, pronti a fare questa missione esplorativa, scendiamo per un caffè e al solito bar la incrociamo nuovamente, e li, sorpresa sorpresa la vediamo parlare fitta fitta con un altra nostra collega con la quale abbiamo molta confidenza.
Da inguaribile ottimista esclamo nella mia mente "TOMBOLA".
aspettiamo che la collega sia sola e ci avviciniamo :

noi "ma conosci quella tipa?"
lei "Si"
noi "ma la conosci bene?"
lei "abbastanza, sono una cliente abituale"
noi "quanti anni ha?"
lei "intorno alla trentina"
noi "che tipa è?"
lei "è sposata"
noi "O___o"


Ok ecco svelato un mistero, e come al solito svelato troppo....
Si vede che gli incontri casuali non fanno proprio per il sottoscritto, mi sa che dovrò cominciare a chiedere agli amici di combinarmi appuntamenti al buio con amiche di amiche, o amiche di amiche di amiche, o schampiste delle parrucchiere di amiche di amiche.....




p.s. per chi credesse che sono alla canna del gas ci tengo a precisare che questo post ha una vena ironica... anzi autoironica

martedì, dicembre 11, 2007

un saluto


Di solito non parlo di queste cose, che sono così personali che ritengo il caso che ognuno se le debba tenere per se e custodire non gelosamente ma comunque come sensazioni e sentimenti intimi, ma stavolta il destino pare si sia veramente voluto accanire contro chi veramente non se lo meritava.
Un mese fa un male da atleta, la sclerosi laterale amiotrofica, si è portata via il mio collega luigi, che per tutti era GIGGINO, oggi a 31 giorni esatti il più classico dei brutti mali, si è portato via il collega VINCENZO, il capitano, e chi fa sport lo sa quel che dice il capitano non si mette mai in discussione.
44 anni il primo e 48 il secondo, e la consapevolezza da parte di tutti che chi se ne è andato era veramente un persona per bene.
Tre anni fa l'ultimo torneo di calcio fatto assieme aveva visto come difesa più forte del campionato quella delle "Furie Rosse" nell'ordine da sinistra a destra Io, Enzo (il capitano appunto) e Giggino.
Il mio ricordo non vuole andare ai cari colleghi, e nemmeno agli ancor più cari amici, ma a quei due compagni di squadra al fianco dei quali non si aveva mai paura, qualunque cosa venisse incontro....

venerdì, dicembre 07, 2007

regali per me

Premesso che come regalo sotto l'albero non mi dispiacerebbe avere questo telo mare

Lascio a voi scegliere cosa vi pare più appropriato regalarmi attraverso questo simpatico strumento trovato (manco a dirlo) sul blog di pensierorosa

giovedì, dicembre 06, 2007

92 buoni motivi per i quali è meglio essere un uomo

Fonte la rete ecco l'elenco, da prendere con molta, ma mooolta ironia, dei motivi per i quali è decisamente meglio essere uno maschietto piuttosto che una femminuccia.....
Ovviamente si accettano ulteriori punti da poter aggiungere ed eventuali elenchi opposti da parte delle donne

1. Le conversazioni telefoniche durano in media 30 secondi

2. Le scene di nudo nei film sono praticamente sempre femminili
3. Sai come funziona un'autovettura
4. Una vacanza di 5 giorni necessita una valigia sola
5. Il calcio la domenica
6. Non devi eseguire dei monitoraggi sulla vita sessuale dei tuoi amici
7. Le file per andare in bagno sono 80% più corte
8. Riesci ad aprire i vasetti da solo
9. Vecchi amici non ti rompono le palle se aumenti o diminuisci di peso
10. Lavanderie e parrucchieri non ti spelano vivo
11. Quando cambi canali, non devi fermarti ad ogni scena di qualcuno che piange
12. Il tuo culo non è mai un fattore chiave in un intervista
13. Tutti i tuoi orgasmi sono veri
14. La pancia gonfia dovuta al bere non ti rende invisibile al sesso opposto
15. Non hai problemi se il WC. pubblico è senza la tavoletta per sedersi
16. Non devi trascinarti in giro una borsa piena di roba inutile
17. Puoi andare in bagno senza un gruppo di sostegno
18. Il tuo cognome resta uguale
19. Puoi lasciare un letto d'albergo disfatto
20. Quando viene criticato il tuo lavoro non pensi che i tuoi colleghi ti odiano
21. Puoi finire tutto il tuo cibo
22. Il box auto è tutto tuo
23. Non ti becchi delle lodi extra per ogni più piccolo atto di intelligenza
24. Nessuno si domanda se "ingoi"
25. Puoi farti la doccia ed essere pronto in 10 minuti
26. Il sesso significa non preoccuparsi mai della propria reputazione
27.I piani del matrimonio si curano da soli
28. Se qualcuno si dimentica di invitarti, lui o lei può ancora esserti amico
29. Le tue mutande possono costare 5 Euro per una confezione da tre
30. Nessuno dei tuoi colleghi ha il potere di farti piangere
31. Non devi raderti più in giù del collo
32. Non devi sdraiarti vicino ad un culo peloso ogni notte
33. Se hai 34 anni e sei "single" nessuno ci fa caso
34. Puoi scrivere il tuo nome nella neve
35. Tutto sul tuo viso resta del suo colore originale
36. Il cioccolato è solo un altro spuntino
37. Puoi diventare presidente della repubblica
38. Puoi goderti un viaggio in macchina in silenzio sul sedile del passeggero
39. I fiori rimediano tutto
40. Non devi mai preoccuparti dei sentimenti degli altri
41. Pensi al sesso 90% delle tue ore trascorse sveglio
42. Puoi indossare una maglietta bianca in un parco acquatico
43. 3 paia di scarpe sono più che sufficienti
44. Puoi mangiarti una banana in un negozio di ferramenta
45. Puoi dire qualsiasi cosa e non preoccuparti di cosa pensano le persone
46. I preliminari sono optional
47. Micheal Bolton non vive nel tuo universo
48. Nessuno smette di raccontare una bella barzelletta sporca quando entri nella stanza
49. Puoi strapparti la maglietta in una giornata afosa
50. Non devi rimettere in ordine l'appartamento se arriva un tecnico per leggere i contatori
51. Non ti senti mai obbligato a fermare un amico dal farsi una sana scopata
52. I meccanici d'auto ti dicono la verità
53. Non te ne frega un cappero se nessuno se ne accorge del tuo nuovo taglio di capelli
54. Puoi guardare un programma televisivo con un amico in perfetto silenzio senza pensare "È incazzato con me"
55. Non interpreti mai male le frasi innocenti che velano il fatto che il tuo amante sta per mollarti
56. Non ti alzi mai di scatto per prendere a sberle le cose
57. La cera calda non arriva mai vicino alla tua zona pubica
58. Hai uno stesso stato d'animo, sempre
59. Puoi ammirare Clint Eastwood senza morire di fame per avere qualche somiglianza
60. Non devi mai tirare dritto davanti ad una stazione di servizio perché "fa schifo"
61. Conosci almeno venti modi per aprire una bottiglia di birra
62. Puoi sederti con le gambe divaricate non fa niente cosa indossi
63. Stesso lavoro.... più soldi
64. Capelli bianchi e rughe rendono interessanti
65. Non devi lasciare la stanza per fare degli interventi d'urgenza al cavallo
66. Vestito nuziale Euro 5000; abito da sposo Euro 500 (scarpe comprese)
67. Non te ne frega niente se ti parlano alle spalle
68. Con 400 milioni di spermatozoi per colpo, potresti raddoppiare la popolazione terrestre in 15 volte, almeno in teoria
69. Non devi guardare voglioso il dessert degli altri
70. La gente non sbircia il tuo torace mentre ti parla
71. Puoi andare da un amico senza portare un piccolo dono
72. Feste d'addio al celibato sotterrano quelle della futura sposa
73. Hai una relazione normale e sana con tua madre
74. Puoi comperare preservativi senza che il negoziante ti immagini nudo
75. Non devi fare finta di avere bisogno di darti una "rinfrescata" per andare in bagno
76. Se ti dimentichi di telefonare a un amico, quello non andrà in giro a dire che sei cambiato, che sei diverso
77. Un giorno sarai un vecchio porco
78. Puoi rendere razionale qualsiasi comportamento con un utilissimo "vaffanculo"
79. Se un altro ragazzo arriva ad una festa vestito come te, potresti diventare il suo miglior amico
80. Un bel rutto. È quasi atteso di tanto in tanto
81. Non devi mai perdere una opportunità sessuale perché "non te la senti"
82. Pensi che l'idea di calciare un cagnetto rompiballe sia divertente
83. Se qualcosa di meccanico non ha funzionato, gli puoi dare una martellata e lanciarlo attraverso la stanza
84. Le scarpe nuove non ti tagliano, non ti fanno venire le vesciche o deformano i piedi
85. I film porno sono stati ideati ragionando come tu ragioni
86. Non devi ricordare i compleanni oppure gli anniversari di tutti
87. Se una persona non ti piace non vuol dire che non ci puoi fare una bella scopata
88. Puoi stare tranquillo che i tuoi amici non ti incastreranno mai con un "noti qualcosa di diverso"
89. Baywatch
90. C'è sempre una partita trasmessa da qualche parte
91. Se devi andare ad una cerimonia o un incontro importante, non sei obbligato ad indossare una gonna.
92. Puoi riuscire, con molta pazienza, a convincere una donna che queste motivazioni sono vere

mercoledì, dicembre 05, 2007

la fine..... per ora

E così anche la terza stagione è finita, dissipando un bel pò di dubbi, ma lasciandone appesi veramente ancora molti.....
come al solito non sono passate nemmeno 48 ore e già sono in crisi di astinenza....
ma io so restistere d'altra parte aprile non è poi troppo lontata :-)

99 posse

.... perchè quando il compagno Marx si portava ancora normale, il nemico del povero era il padrone ed il capitale.
Ma adesso che non va più, e lo stato sociale è finito, il nemico del povero è il più povero e così all'infinito......

dal brano Comuntwinst della 99 posse

sabato, dicembre 01, 2007

la mia vita passata

Simpatico sito on line, pieno di quelle sciocchezzuole che ci piacciono tanto. Ecco secondo questo sito
CHI ERO NELLA MIA VITA PASSATA

sei nato/a di Sabato ed hai esattamente 32 anni.

Mancano 195 giorni al tuo compleanno che cadrà di Sabato

Il tuo nome: Deriva dall'ebraico Johaman e significa dono di Dio. Onomastico: 24 giugno.


Il tuo segno zodiacale è Gemelli





Il tuo segno cinese è Coniglio.





Il tuo albero celtico è Fico.




Il tuo angelo custode è Lauviah.

La tua vita passata...


Non so cosa potrai pensare ma tu eri femmina prima dell'ultima reincarnazione.

Sei vissuto nel 1200 in una zona che nel periodo moderno corrisponde all'incirca con lo Yukon.

La tua professione era filosofo, pensatore

Profilo psicologico della tua vita passata


Persona timida, riservata, calma. Il vostro talento creativo ha atteso che la vita lo liberasse. A volte siete stai considerati degli sconosciuti nel vostro stesso paese.

Lezione che devi aver imparato dalla vita passata


La vostra operazione principale è rendere il mondo più bello. I deserti della psiche e della spiritualità stanno aspettando il vostro tocco. Portate gioia!

Ora ricordi?

p.s. per chi non lo sapesse (come non lo sapevo io) lo Yukon è una regione del canada al confine con l'Alaska dove si può vedere l'aurora boreale e dove ci sono panorami come questo

per poter fare anche voi il test cliccate QUI

giovedì, novembre 29, 2007

basta crederci

Basta crederci a quello che ci raccontano le pubblicità.
Purtroppo l'Italia (e credo anche tutto il resto del mondo) ha leggi troppo permissive a riguardo, e quindi non importa cosa uno spot ci stia raccontando, quante invenzioni, menzogne, mezze verità e cose ridicole riescano a mettere in trenta secondi di promozione, tanto la verità passerà scritta sotto a duecento all'ora con caratteri così piccoli che a meno che non ci si concentri e si faccia attenzione solo a quelli, le frasi scritte non potrebbero essere mai lette.
ecco i primi 2 esempi che mi vengono in mente

DANACOL
in sostanza questo prodotto è uno yogurt liquido al quale interno è stata aggiunta della flora batterica ed alcune sostanze prive di colesterolo.
Lo spot fa vedere un uomo che nel giardino della sua villa (non sia mai che un protagonista di uno spot sia un morto di fame) sta seppellendo le chiavi della macchina.
Alla domanda della moglie (ovviamente strafiga fashion) su cosa stia facendo, lui mostra e analisi che gli danno valori alti di colesterolo, e quindi dice testuale "da oggi una vita sana" il che vuol dire alimentazione corretta abbinata ad attività fisica.
La moglie lo ferma e dice "ma no, basta un danacol al giorno e poi ricontrolliamo le analisi"
Quindi da quello che dice lo spot potresti anche mangiare un maiale con tutti i peli soffritto nel lardo, ma bevendo danacol il colesterolo resta al suo posto.... se magari!!!
la scritta minuscola in basso nello schermo dice
ABBINATO AD UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE
quindi quello che dice lo spot è, diciamo così, lievemente ottimistico.
Secondo esempio

KELLOG'S EXTRA
Non descrivo lo spot perchè sarebbe lungo, però la morale che vuole trasmettere il messaggio pubblicitario, è che non è vero che per fare la dieta si deve mangiare di meno, quando gli alimenti non fanno ingrassare, e quindi non si deve saltare la colazione visto che esistono i kellog's extra ricchi di fibre e altre cose che oltre ad essere buonissimo sono anche dietetici.
E a questo punto della spiegazione lo spot fa vedere un tazzone di latte pieno di cereali, veramente invitante
Peccato che nella scritta veloce e piccolissima si dice che per restare dietetico il prodotto a colazione va preso in questo dosaggio "30 grammi di cereali in 125 cc di latte" ovvero, per farvelo figurare d'avanti agli occhi, un pizzico di cereali in mezzo bicchiere di latte.... alla faccia delle ricca colazione.
Insomma il senso credo che sia chiaro, senza nemmeno dover scomodare quelle belle invenzioni come il FUNGHALT, lo ZINCOPIRITIONE,la PANCA AD INVERSIONE e chi più ne ha più ne metta.
Insomma la morale, forse, è che alla fine siamo tutti un po troppo creduloni.

mercoledì, novembre 28, 2007

aforisma


Combattere per la pace è come fare l'amore per la verginità.
John Lennon

martedì, novembre 27, 2007

gigi buffon

Qualcuno potrebbe dire a Buffon che fare le pubblicità decisamente non è la cosa che gli riesce meglio????


p.s. si dovrà accontentare di essere "solo" il miglior portiere del mondo

e se....

E se da grande facessi il pompiere come lui???

domenica, novembre 25, 2007

GdS Dj vol 2

LADIES & GENTLEMAN
Già in loop nella mia palestra, ma solo perchè di proprietà di un mio amico....
ecco a voi l'attesissima (nel senso che ero io che la volevo fare da un sacco di tempo) complilation del più corto e ironico dj della blogsfera.
ovvero....
GDS DJ VOL 2
sottotitolo
POTEVA VENIRE MEGLIO
sottosottotitolo
E NON DITE CHE FACCIO COMMERCIALE

per scaricarla clicca QUI

fatemi sapere cosa ne pensate


p.s. per chi avesse perso il primo volume lo può scaricare qui

ditemi perchè

Qualcuno mi può spiegare perchè nelle ultime settimane, dopo una intensa settimana di lavoro (dovuta per lo più al dover imparare il nuovo lavoro) nella quale mi stanco a dovere arrivo puntualmente al venerdì pomeriggio e mi sento male????

p.s. voglio tornare ai miei week end please....

giovedì, novembre 22, 2007

giochino stupido

E si in questi giorni mi va di cazzeggiare, e quindi che cazzeggio sia, eccovi questo giochino trovato sul blog di barbie.

Componi la tua frase e mettila nel commento.

1) Scegli il mese in cui sei nato/a:

Gennaio: ho preso a calci
Febbraio: ho amato
Marzo: ho fumato
Aprile: ho baciato
Maggio: ho strozzato
Giugno: ho assassinato
Luglio: ho ballato la Macarena con
Agosto: ho pranzato con
Settembre: ho ballato con
Ottobre: ho cantato a
Novembre: ho urlato a
Dicembre: sono scappato/a da

2) Scegli il giorno (numero) in cui sei nato/a

1 un pazzo
2 un mostro
3 un telefono
4 una forchetta
5 un Messicano
6 un gangster
7 il mio cellulare
8 il mio cane
9 il fidanzato della mia migliore amica
10 il mio vicino di casa
11 il/la mio/a prof di scienze
12 una banana
13 un gatto
14 un pelouche
15 una capra
16 un sottaceto
17 tua madre
18 un cucchiaio
19 me stesso/a
20 una mazza da baseball
21 un ninja
22 Chuck Norris
23 un coltello
24 uno scoiattolo
25 un calciatore
26 mia sorella
27 mio fratello
28 un iPod
29 un pennarello indelebile
30 un lama
31 uno sfollato

3) Scegli il colore della maglia/maglietta che indossi:

Bianco: perchè vado forte così
Nero: perchè è così che trascorro il tempo
Rosa: perchè NON sono omosessuale
Rosso: perchè me l’hanno detto le voci che sento
Blu: perchè sono sexy e faccio quello che mi pare
Verde: perchè mi odio
Viola: perchè sono forte
Grigio: perchè ero ubriaco/a
Giallo: perchè qualcuno mi ha offerto 1,000,000 di Euro
Arancio: perchè odio la mia famiglia
Marrone: perchè ero fatto
Altro: perchè sono un ninja
Nessuno: perchè non so controllarmi

ecco la frase mia mentre vi scrivo



martedì, novembre 20, 2007

gianni giannese

Con molta poca puntualità e molta poca originalità (se non è sincerità questa....) voglio farvi conoscere, per chi ancora non lo conoscesse, quello che sta diventando sempre più un idolo per molti ovvero
GIANNI GIANNESE
Scoperto dal trio medusa, e ampiamente amplificato come fenomeno grazie alla cassa di risonanza di Radio Dee Jay, Gianni Giannese è un animatore di scarso lignaggio che ha scritto un pezzo di musica dance in un molto improbabile inglese ascoltare per credere please



Propongo un alto compenso in denaro a chi riuscisse a fornirmi precisamente il testo di questa canzone....
ovviamente non valgono testi inventati (tanto non potreste comunque fare meglio di giannese) ed è dispensata la Presidente che a riguardo ha anche interagito con il trio medusa.

P.s. la mia parte preferita è quando fa i vocalizzi nei quali dire "du dibi du dibi du dibbis"

tattoo


Ecco il soggetto di quello che sarà il mio primo tatuaggio....
appena troverò il coraggio di farlo!!!!

lunedì, novembre 19, 2007

apenauti

Domenica scorsa, essendo assente il calcio dalle mie abitudini ho visto l'unica cosa che la nella domenica pomeriggio in tv è guadabile, ovvero quel pozzo di invidia e desideri che è
ALLE FALDE DEL KILIMANGIARO
Nella puntata di domenica ho visto coloro che di colpo sono diventati i miei eroi, si perchè questi 2

hanno fatto un viaggio (per la precisione un raid) su questo percorso

con questi mezzi....

affrontando percorsi di questo tipo

E si 25000 chilometri a bordo di una APE PIAGGIO, che ha fatto da fuoristrada, alloggio, cucina e tutto quanto serva per un viaggio
Il viaggio è stato fatto quasi una decina di anni fa, con una situazione politica nettamente diversa dalla attuale, ma che comunque non nascondeva insidie è difficoltà, senza considerare il fatto che con l'ape piaggio il viaggio è durato 212 giorni.... e qui mi chiedo 2 persone le lavoro facciano per potersi permettere un viaggio da 212 giorni (ma questa è invidia pura!!!)
I due apenauti, hanno ovviamente fatto un libro su questo viaggio, e le loro vicende sono consultabili sul loro sito internet APENAUTI
Dal sito si può leggere anche il loro progetto per il prossimo anno di farsi un raid per il centro dell'Africa da nord a sud.....
e si queste sono persone che nella vita hanno veramente capito tutto!!!

aforisma

Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio.
Oscar Wilde

venerdì, novembre 16, 2007

come eravamo

E' UN SALTO DI 20 ANNI...SIETE PRONTI?..SI COMINCIA...

Noi
che la penitenza era 'dire fare baciare lettera testamento'.
Noi che
ci sentivamo ricchi se avevamo 'Parco Della Vittoria e Viale Dei
Giardini'.
Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della bicicletta.
Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.
Noi che 'se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi cambiare le marce.
Noi che il Ciao si accendeva pedalando.

Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci mettevamo le dita in bocca.
Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa.
Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella.
Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' e conoscevamo tutti i personaggi a memoria.


Noi che giocavamo a Forza 4.

Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città .. (e la città con la D era sempre Domodossola).

Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini
Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio segreto'.
Noi che ci divertivamo anche facendo 'Strega comanda color.'
Noi che giocavamo a 'Merda' con le carte.
Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna.
Noi che avevamo i cartoni animati belli!! (anche se visti oggi....)
Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake, Mazinga e Daitarn3. (tutta la vita daitarn 3)
Noi che 'Si ma Julian Ross se solo non fosse malato di cuore sarebbe più forte di Holly...

Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva tristezza.
Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasma formaggino o un francese, un tedesco e un italiano.

Noi che alla messa ridevamo di continuo.
Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.

> Noi che si andava in cabina a telefonare.

Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola con l'albero.
Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i nostri compagni di classe.
Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.
Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo, e più era rosso più eri figo.

Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.
Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.
Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.
Noi che a scuola ci andavamo da soli, e tornavamo da soli.
Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2.
Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore.
Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali Collovati
Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore Bearzot)'.

Noi che il 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il latte alla mattina.
Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM BUM BAM.

Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy Days.
Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
Noi che le birre erano Peroni, Moretti, Dreher e Wuhrer..e basta!!!
Noi che a scuola con lo zaino Invicta e la Smemoranda.
Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale di
interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso.

Noi che abbiamo avuto le tute lucide che facevano troppo figo.
Noi che all'oratorio le caramelle costavano 10-20 lire.
Noi che si suonava la pianola Bontempi.
Noi che la ferrari era Alboreto, la Mclaren Prost, la Williams Mansell, la
Lotus Senna e Piquet e la Benetton Nannini.
Noi che il Commodore64 e il registratore lentissimo s'inceppava sempre.


Noi che la merenda era la Girella e il Billy all´arancia.
Noi che come scarpa da calcio avevamo la pantofola d oro
Noi che le macchine avevano la targa nera..i numeri bianchi..e la sigla della provincia in arancione!!
> Noi che quando vedevamo i biscotti della Bistefani 'e chi sono io Babbo Natale?'
> Noi che il guardavamo allucinati il futuro nel Drive In con i paninari.
> Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars.
> Noi che abbiamo visto 15 volte i Goonies, Ritorno al Futuro e Stand by me.
> Noi che abbiamo passato belle serate in bagno dopo Colpo Grosso.


Noi che giocavamo col Super Tele.


Noi che il tango costava ancora 5 mila lire e.. 'stai sicuro che questo non
vola...'
Noi che le All Star le compravi al mercato a 10.000 lire.
Noi che avere un genitore divorziato era impossibile.
Noi che tiravamo le manine appiccicose delle patatine sui capelli delle femmine.
Noi che abbiamo avuto tutti il bomber blu con l'interno arancione e i miniciccioli nel taschino.
Noi che se eri bocciato in 3° media potevi arrivare con il Fifty truccato ed
eri un figo della Madonna

NOI CHE SIAMO STATIQUESTE COSE E GLI ALTRI CHE NON SANNO COSA SI SONO PERSI