lunedì, agosto 28, 2006

Addio Carmela.


Dopo 5 anni e 27000 kilometri,e alcuni misteriosi intoppi elettrici, ho lasciato carmela.
Carmela, per chi non lo sapesse, è la mia Yamaha XVS Dragstar 1100 classic.
Non resto appiedato.....
Ho già preso una Yamaha YZF 600 R6.
Devo ammettere che un po mi spiace, essere tornato stasera a casa senza la mia moto.
E' un po come divorziare, si sente sempre un po la nostalgia dei bei momenti vissuti, delle soddisfazioni avute, nonostate si sia passati ad una più giovane, più divertente e più sportiva.
Comunque sia questo post è solo per dire
GRAZIE CARMELA!

sabato, agosto 26, 2006

Non ho voluto.....

Oggi siamo stati ad Amalfi e verso la fine della giornata ho visto una mia ex.
Vorrei dire che molto probabilmente si tratta del mio primo vero amore, ma è più giusto dire che sicuramente si tratta del mio primo vero amore.
Ebbene non ho voluto incontrarla.
Intendiamoci non ho fatto finta di non vederla, e non ho agito di proposito per non incrociarla, semplicemente l'ho vista passare abbastanza lontano e....
Non ho voluto urlare per attirare la sua attenzione.
Non ho voluto correrle dietro per fermarla.
Non ho voluto vedere gli sguardi di persone che non si vedono da anni.
Non ho voluto fare e sentire domande retoriche su cosa si è fatto è su cosa non si è fatto.
Non ho voluto sentire la nostalgia di emozioni provate 10 anni orsono... e si sono passati ben 10 anni.
Credo che a volte i bei ricordi debbano rimanere tali.

venerdì, agosto 25, 2006

che faccia da.... Cobolli

Questo signore in questa foto è Cobolli Gigli, nuovo presidente (o no?) della juve.
Sono ormai settimane che blatera dicendo che la juve nell'affair calciopoli è la vittima, come se il fatto che se sono tutti più o meno colpevoli rendesse tutti innocenti, ma questo è un atteggiamento tipico di una certa italia post-tangentopoli, in sostanza quella che avrebbe dovuto pagare e non lo ha mai fatto.
L'ultima di questo sedicente dirigente è verametne meravigliosa, ha chiesto 130 milioni di danni a favore della juve.....
ci sono commenti da fare?
uno così poteva essere solo juventino!!!

Esperimento 001

Visto che è stato citato un paio di volte vi metto a conoscenza dell'esperimento 001.
Tale esperimento nasce questa estate, nella quale noi vacanzieri ci lamentavamo spesso con noi stessi, di svolgere una vacanza nella quale quando non si dormiva si stava con le gambe sotto il tavolo a mangiare.
Quindi Il sottoscritto si è inventato il seguente alimento


Un tramezzino iper nutriente capace da solo di fornire sostentamento per una giornata e complessivo di tutti i pasti giornalieri.
Eccone la composizione
Pan carrè 3 strati
spalmati sui vari strati di pane
Nutella
Marmellata di ciliege, senza zucchero
Maionese allo yogurt
Salsa rosa
Primo strato del tramezzino
Prosciutto cotto
Formaggio
Secondo strato del tramezzino
Muffin al cioccolato tagliato a pezzi

A leggere gli ingredienti sembra una vera schifezza, ma a sorpresa il sapore di questo pastrocchio non è stato sgradevole, a testimonianza di ciò ecco questa foto



Da 1 a 10 quanto facciamo schifo?

giovedì, agosto 24, 2006

ESPERI-MENTOS

La notizia l'avevo già letta tempo fà, ma la prima volta che la leggi la puzza di bufala è fortissima, anche perchè la cosa è abbastanza inverosimile.
Poi cercando un po su internet si trovano i filmati che ne danno testimonianza, e quando li guardi pensi "non è possibile".
Quindi per togliermi ogni dubbio non mi è rimasto altro che fare un esperimento sul campo.
Di cosa sto parlando?
AVETE PRESENTE LA COCA COLA LIGHT?
AVETE PRESENTE LE CARAMELLE MENTOS?
AVETE PRESENTE COSA SUCCEDE A UNIRE LE DUE COSE?
In sostanza si innesca una reazione chimica che trasforma la cocacola in spumante durante le premiazioni dei gran premi.
Quando l'ho visto con i miei occhi non ci volevo credere, ma ho lasciato poggiata a terra la bottiglia di coca cola, ho fatto scivolare dentro 3 mentos e la coca ha cominciato ad eruttare dalla bottiglia, alla fine della reazione saranno rimaste si e no 3 dita di coca in una bottiglia di 2 litri.
La spiegazione "scentifica" più accreditata è che essendo la coca light scarsa di zuccheri, l'anidride carbonica al suo interno abbia una reazione "espolsiva" allo sciogliersi dello zucchero e della gomma arabica che rivestono la caramella.
Niente di tragico sembrerebbe, ma un domanda mi nasce spontanea:
Vi rendete conto che questa è roba che mangiamo?

ecco un paio di video che testimoniano il fenomeno



E mo che faccio?

Come già detto, per scegliere i quadri per la mia casa ci ho messo del tempo.
Un anno solo per decidere l'artista, poi la tiritela per decidere quale quadro, con tanto di aiuto internetistico a mezzo blog.
Scelgo i quardi e cerco i file su internet.
Ieri la pessima notizia.
Porto i file al fotografo per farmi fare la stampa fotografica e l'incorniciatura, e il fotografo mi dice "è inutile che ci proviamo, la stampa grande viene troppo sgranata"
In sostanza non posso stampare i quandri.
E mo che faccio?
dove le trovo le stampe dei quadri di Edward Hopper?
A parte il furto degli originali sono aperto ad ogni suggerimento....

é già Napoli Juve

Domenica 27 agosto 2006 è gia
NAPOLI - JUVE
terzo turno di coppa italia
nel senso di una partita ufficiale, e non quelle mezze amichevoli tipo trofeo birra moretti.
Inutile dire quanto sia tosta la partita.
Inutile dire che se tutto va come deve andare da qui a maggio lo socntro tra le due squadre sarà il lite-motiv per entrabe le tifoseria.
inutile dire che il grido è sempre e soltato uno
FORZA NAPOLI!!!

mercoledì, agosto 23, 2006

come stiamo volando alti


Come al solito per ogni argomento io e Carlo ci passiamo la palla sui notri blog, ma stavolta stiamo volando decisamente alto.
Ai mi quadri di hopper carlo ha preventivato per la sua futura casa dei quadri di Dalì decisamente uno più bello dell'altro.
allora perche non esagerare?
chi mi viene a fare questo affresco sul soffitto della camera?

Ho fatto la mia scelta!!

Devo essere sincero non mi aspettavo che Edwar Hopper fosse così conosciuto e così apprezzato, e non vi nascodo che mi fa piacere sapere che sia stata apprezzata la mia scelta, soprattutto perchè prima di questo passo ci ho messo un anno a scegliere, passando in rivista artisti come Munch, Klimt, De Chirico e altri.
Comunque la scelta è stata ardua al punto che ho deciso che invece di 2 stampo 3 quadri 2 saranno destinati al salotto e il terzo finirà nella mia camera da letto.
I quadri scelti sono
Nighthawk - ovvero il bar che era quello fisso
Le donne al bar (non so come si chiami) - sempre per il salotto
E la pompa di benzina (nemmeno questo so come si chiami) - destinato alla camera da letto.

Ho scelto bene?

la in mezzo al mar...

Dio benedica ka Quechua e l'invenzione della tenda che si apre in 2 secondi.
Per le nostre vancanze in grecia sono state utilissime.
12 ore di nave all'andata e 16 ore al ritorno.
2 secondi per aprila e cercare di dormire per quanto possibile......
morale della favola 90 euro di risparmio procapite sulla cabina.
mica male no?

martedì, agosto 22, 2006

Mi sparo una posa... fotografica ovviamente!


Questa foto l'ho scattata questa estate durante una cena a cefalonia.
L'unica modifica che ho fatto è stata sulle dimensioni per renderla fruibile via web.
per chi mastica un pò di fotografia do i dettagli dello scatto.
macchina digitale Nikon 995 impostata su gestione manuale
800 asa
focale 2.6
tempo di esposizione 8 secondi

allora posso dire di essere un poco capace?

Edwad Hopper

Dopo quasi un anno e mezzo che ho preso possesso della mia bellissima casa ho finalmente deciso di mettere 2 quadri nel salotto, e dopo perigliose selezioni, sono giunto alla scelta di volere nella mia casa 2 quadri di Edward Hopper.
Ora tenendo conto del fatto che i quadri di Hopper sono esposti al MOMA
direi che mi posso anche accontentare di 2 stampe.
il primo quadro è stato già deciso ed è questo qua

Per il secondo ho dei dubbi tra questo

questo

e questo


Mi autate a scegliere?
Quale vi piace di più?

p.s. se non vi piace Hopper astenetevi dal tentativo di dissuadermi... non ci riuscirete! ;-)

meeting

Come ogni fine agosto a rimini si sta svolgendo il meeting di Comunione e Liberazione.
Traggo spunto per questo post da quello che ho letto in questo post http://albicoccoalcuraro.blogspot.com/2006/08/in-diretta-dal-meeting-di-cl.html
trovato girovagando un po per la rete alla ricerca di qualche cosa da leggere.
Effettivamente ormai sono anni che il meeting è una sorta di "festa di partito" e non più un convegno nel quale si confrontavano le spiritualità dei giovani cattolici.
La mia scarsa sopportazione dei ciellini, non è frutto dei contrasti del passato tra loro e i giovani comunisti, ne tantomeno per il fatto che con la seconda repubblica siano passati da un riferimento politico democristiano a uno forzitaliota (strano che dei cattolici abbiano scelto di venerare l'agnello d'oro).
Il mio disprezzo per i ciellini, e figlio dell'ipocrisia che domina imperante nelle loro vite!
Volendo sempre premettere che bisogna sempre mantere il massimo rispetto per chi ci crede veramente, il meeting è ipocrita, falso, bigotto, e stupido in tutto e per tutto.
Tanto per cominciare sono cattolico-fascistoidi che sbandierano continuamente la croce dietro la quale non fanno altro che nascondersi, visto che ODIANO (e non ci sono altri termini) chiunque non la pensi come loro.
Vaneggiano di una cultura economica caritatevole, ma sono iperliberisti.
Parlano di dialogo tra culture ma sono sordi alle voci che non capiscono.
Parlano di spiritualità dei giovani, ma poi escono dal meeting e vanno al cocoricò.
Parlano di morigeratezza ma poi al cocoricò si ubriacano.
Parlano di Castità ma poi al cocoricò trombano.
Sarebbe interessante fare una statistica su quanti matrimoni riparatori sono stati fatti per concepimenti avvenuti al meeting.
Insomma basta con le ideologie preconfezionate, con la fede di bandiera da sventolare solo per far vedere agli altri di possedere una morale tale che li possa mettere un gradino al di sopra della media.
La fede è una cosa seria e soprattutto intima..... tenerlo presente ogni tanto no?

lunedì, agosto 21, 2006

LOGARIASMO' PARAKALO'

Questo post è un semplice saluto a quelli con i quali ho passato le appena finite vacanze.
il pork club
ODONTOGLIFIDI
members
Il PROF (ovvero io) - FRO - NANA - MONKEY - SMERALD - KAPEBOMB - TATI
un bacio a tutti

GLIU' SPIKK INGLISHHH?

Per tutti quelli che come me (e siamo veramente tanti) masticano un po d'inglese, like to study at the medium school (per citare first me, second me di elio e le storie tese) capita di non essere ne abituati a doverci parlare, ne di essere allenati, e quindi capita di fare errori nelle composizioni delle frasi, nell'utilizzo delle parole, ma comunque si riesce quasi sempre a ragiungere lo scopo di essere compresi.
Il meglio lo danno (come al solito) i napoletani all'estero che non solo non sanno assolutamente cosa sia l'inglese (probabilmente non sanno nemmeno dove sia l'inghilterra), ma pretendono anche che una frase in italiano con all'interno una sola parola inglese, che nemmeno c'entra niente con quello che vogliono dire, sia sufficiente ad essere capiti in tutto il mondo.
3 esempi (veramente esilaranti) che ho avuto modo di vedere questa estate.

Super Mercato, famiglia tipica dell'entroterra campano (pgobabilmente casertano) composta da una ventina di persone che comprano l'impossibile per far si che tutto sia come a casa, al punto che sentivo le signore che cercavano gli ingredienti per fare la pasta alla siciliana, ovvero al forno con melanzane e mozzarella (sotituita all'estero dall'emmentaler.... che schifezza).
Uno di questi tizi vuole passare e non sapendo che io fossi italiano mi ha chiesto permesso con un impeccabile
SCUSSSMI'
scritto così come lo ha pronunciato.

Spiaggia di Petanì, comitiva di napoletani in fila per fare la doccia dopo il bagno, si scopre che l'acqua della doccia è calda, uno di loro si lamente perchè avrebbe preferito la doccia fredda e allora cerca di chiedere ad una povera ragazza greca se ci fosse la possibilità di avere una doccia fredda usando queste parole:
NO FREDDA?
(si sa che l'uso di parole singole in italiano rende la nostra lingua universale, un po come parlare all'infinito io fare, io avere...)
per arrivare ad perfettissimo inglese
NO ICE?
ovviamente la ragazza greca non si è degnata nemmeno di prenderlo in considerazione.

Ma il meglio è stato in partenza.
Sulla nave dell'andata un bel gruppo di ragazzotti napoletani pronti alla loro estate greca voleva ordinare qualche cosa da mangiare al bar chiamado la cameriera con un perentorio:
PLEASE YOU?
PLEASE YOU?

per poi lamentarsi:
O ma questa non ci caca proprio?
PER FORZA NON STAI DICENDO NIENTE DI SENSATO!!!!

insomma nel bene e nel male i napoletani si fanno sempre notare.

un classico da 50 cent!

Primo di svariati post sulle mie vacanze..... quindi prendetela a pacienza e sopportate gli sfoghi di uno che torna a lavoro.
Nonostante sia un brano del 2003, e quindi molto recente, "in da club", brano che ha reso famoso nel mondo 50cent, lo si può tranquillamente definire un classico.
Ogni volta che parte è semplicemente delirio, in discoteca, al bar, sui lidi, che le serate siano specificatamente Hip Hop o meno questo brano spunta fuori puntuale e putnualmente tutti sono li a canticchiarlo e a gesticolare movenze vagamente gangesteristiche.
Io personalmente ne preferisco la versione cantata da Beyonce, ma il mio debole per lei è ormai cosa nota a tutti.
Ora mi chiedo, da paese che vuole competere su ogni cosa, in italia è possibile che la risposta sia MondoMarcio?

I'M BACK!!!

Ieri a ora di pranzo la bellissima nave Ionian Queen, è attraccata a Bari riportando me altri amici in Italia dopo 15 giorni passati nella bellissima Cefalonia.
La mia notte di Sabato è stata quindi completamente insonne, la scorsa invece è stata condita di un afa che sull'isola greca avevo decisamente dimenticato.
Stamattina alle 7 ero qui in ufficio a fare il mio dovere, immaginate con quata freschezza e soprattutto con quanta voglia.
La cosa peggiore di tornare al lavoro?
decisamente l'aria condizionata che si mangia l'abbronzatura in battibaleno!!!

venerdì, agosto 04, 2006

SALUTI E BACI

Domattina tocca a me.
Finalmente anche io, con soci e amici, parto per una meritata vacanza.
Quindi per la bellezza di 2 settimane non leggerete più le cazzate che a getto continuo la mia mente sforna, questo sempre ammesso che anche voi non siate in vacanza.
Obiettivo della vacanza?
Il solito, stare quanto più possibile con le pacche nell'acqua.
Ma prima di partire voglio lasciare a tutti un ricordo "vacanziero".
Era il 1981 quando quel demente di Claudio Cecchetto, inventò questo brano, e da allora sino ad oggi spunta (insieme ad altri insopportabili tormentoni) sistematicamente in ogni villaggio.
Ed ogni animatore, tenta di coinvolgere il suo pubblico, insegnando ai più giovani gli idioti passi di questa danza, perpetuando così la assurda tradizione, che probabilemente (me ne convico ogni anno che passa sempre di più) è l'roigine dei mali del mondo.....
Qindi ecco a tutti voi il ......... GIOCA JOUER!!!!!


Al fin mi feci convincere...

Nonostate il fatto che si tratti di vecchi plattform.
Nonostante siano midway e non Konami (che sto cercando in vano da sei mesi)
Nonostante ci siano solo 20 giochini.
Nonostante il fatto che una vecchia raccolta di arcade costi la bellezza di 35 eurini.
Alla fine proprio prima di partire, ho acquistato Midway Arcade Treasures, un raccolta che comprende tra gli altri Mortal Kombat, Paper boy e Rampage.
Decisamente non il meglio degli arcade ai quali abbiamo giocato da ragazzini, ma a quanto pare il meglio facilmente reperibile.
Non sarebbe una gran figata un umd con dentro per intero tutto il mame?

Partenze intelligenti

Oggi inizio del primo week end di agosto, mentre mi recavo al lavoro, alle ore 20.01 alla barriera di Napoli per l'imbocco sulla Salerno-Reggio Calabria c'erano 5 km di coda.
Con letizia mi sono preso carico di iastemmare tutti coloro che partivano mentre a me toccava un altra notte di lavoro.

SPH (Suor Paris Hilton)

Paris Hilton ha dichiarato che non farà sesso per un anno.... peccato una volta tanto che una la dava via facile!!! :-)

giovedì, agosto 03, 2006

Qunado hai i soldi sei puoi essere il padrone del mondo

E se non del mondo intero almeno di uno stato.
No non sto facendo un esercizio di retorica, ne tanto meno disprezzando chi di soldi ne ha tanti da farsi passare tutti gli sfizi, senza tralatro porsi il benchè minimo problema.
Sto semplicemente parlando dell'ultima follia fatta a Dubai.
Avete presente dubai?
Qella città nella quale c'è ul albergo a forma di vela interamente in acciaio e kevlar, roba che se fanno un attentato stile 11 settembre l'aereo si sbriciola in faccia al palazzo che resta indenne, un albergo talmente di lusso che gli hanno dovuto assegnare 7 stelle, visto che 5 decisamente non bastavano.
Comunqe l'ultima follia si chiama "WORLD ISLAND"
Ovvero un arcipelago di isole artificiali che visto dall'alto ha la sembianza del mondo, 250 isole tutte in vendita a pressi che vanno dai quasi 4 milioni di dollari ai quasi 40 milioni di dollari.
Questa è una visione aerea del complesso

Questa invece è la veduta dal satellite


Come vedete non è l'unica follia artificiale che stanno creando.
Quindi per chi ha soldi da spendere può decidere di essere propriertario di un pezzo di australia o del canada, o perchè no al polo sud.
Per chi fosse interessato fino all'altro giorno l'italia è ancora in vendita.


l'era del cinghiale.... inbiancato

Nei nostri blog, abbiamo l'abitudine di fare un bel po di memorabilia, un po su tutto, abbiamo parlato dei cartoni animati, dei telefilm, dei videogiochi e anche delle pubblicità.
E proprio per quanto riguarda gli spot tv, qualche tempo fa ho messo il video dell spot telefunken "potevamo stupirvi con effetti speciali..." che mi era venuta in mente scavando nella mia memoria tra i ricordi di quando ero bambino, ma a volte la realtà supera la memoria, infatti ieri mi è capitato in tv di vedere un vero e proprio spot eterno questo.....


mercoledì, agosto 02, 2006

Quando nelle mani hai.... il destino del mondo!!!

Ormai è un classico, quando si parla di un argomento interessante tra me CARLO si scatena una simpatica "guerra" al post, nel quale si parla dei vari aspetti e sfaccettature che man mano ci vengono alla mente.
Stavolta dopo aver parlato di 3d wolfenstine carlo in un suo post ha fatto una sorta di classifica dei giochi che più gli sono piaciuti.
Nel ripensare a tutti i giochi ai quali ho giocato dalla mia adolescenza ad oggi mi è venuto in mente Zak Mc Kraken e il destino del mondo.
La prima avventura grafica che io mi ricordi, e forse anche la prima avventura grafica in generale.
E' la storia di un uomo qualsiasi che per una serie di eventi si trova a salvare il mondo da una invasione aliena.
La complessità della vicenda, la novità dei comandi da dare al personaggio, della completa interazione del personaggio con il luogo nel quale si trova (molto più di tutte le avventure che sono uscite in seguito), il dover ragionare a differenza dei plattform, hanno reso questo gioco una cosa a dir poco fenomenale.

Quindi vi pongo la stessa domanda di carlo:
Quali sono stati i vostri giochi preferiti?

80... voglia di NAPOLI


Il primo agosto 1926 nasceva la società sportiva calcio napoli.
Quindi la mia squadra del cuore compie 80 anni.
Onestamente non è così che si sperava di arrivare a ottantanni, ma il fututo sembra roseo... alemno speriamo.
nel frattempo....
FORZA NAPOLI!!!!!

martedì, agosto 01, 2006

Marziani o Nazisti?

Ieri ho visto un film che di sicuro non potrà mai essere considerato un capolavoro del cinema, ovvero DOOM.
Doom è l'ennesimo film tratto da un videogioco, il che la dice lunga sullo stato di salute degli sceneggiatori di hollywood, visto che ormai i 3/4 dei film girati sono tratti o da videogames o da fumetti o da serial.
Comunque la trama del film è molto semplice, così come lo era quella del videogioco.
Un gruppo di militari di un corpo speciale devono cercare in una stazione di ricerce su marte un gruppo di mostri, che in realtà sono umani che subiscono delle mutazioni genetiche, e distruggerli, per evitare che tornino sulla terra infettando tutto il genere umano.
Il protagonista del film è l'ex wrestler "the rock".
Doom, il videogioco, viene considerato il capostipite di questa generazione di videogiochi, ma questo è un errore.
Vi ricordate 3D wolfenstein?
Nel 1990 la id software (allora software house d'avanguardia oggi colosso industriale) lanciò questo giochino.
Il principio è lo stesso di doom, ovvero il protagonista è un marine americano che durante la seconda guerra mondiale ha la missione di entrare in possesso di dati fondamentali, per fare ciò con un discreto numero di armi, dovrà entrare in un castello e uccidere tutti fino al raggiungimento della missione.
Cosa aveva di particolare?
E' stato il primo gioco in soggettiva che permetteva visione a 360° e quindi in pratica è stato il primo vero gioco in 3d.
Ricordo bene quando usci questo gioco, che in poco tempo divenne un vero e proprio cult, il vero capostipite del 3d senza il quale nel corso degli anni non si sarebbero potuti avere i vari doom, quake, unreal, tomb raider, max paine, mafia e tanti altri.
Ora sulle origini non ci sono dubbi, l'unica cosa da scegliere è...
Meglio i Marziani o i Nazisti?