venerdì, marzo 31, 2006

ADOTTA UN DEFICIENTE!

Il caro amico carlo (o dovrei definirlo compagno) nella mailing list ha fornito il seguente link

http://www.adottaundeficiente.com/

A pochi giorni dal voto è giunto il momento di andare olte il semplice schierarsi, ma di fare qualche cosa di concreto..... convinceremo i deficienti che ancora votano Silvio "calimero" Berlusconi che seppur dall'altra parte non si brilli per acutezza e per solidità di ideali è sempre meglio che buttare il voto con un pallista, cazzaro.... in sintesi UNO STRONZO MEGAGALATTICO!

p.s. per non parlare dei suoi più stretti alleati.

giovedì, marzo 30, 2006

7 IN CONDOTTA

ho già segnalato questo blog alla mailing list di amici, ma merita veramente una mesione.

http://notadisciplinare.blogspot.com

ne sono venuto a conoscenza grazie a chiamate roma tri uno tri uno, la trasmissione del trio medusa su radio deejay

TROPPO BELLI!!!!!

Oggi, a seguito di una bella notte di lavoro, quando alle prime luci del pomeriggio, ho deciso di mettere fine al mio sonno e di ricominciare a vivere.
Sono quindi risorto, e ho scoperto di essere solo nella magione, non avendo trovato nemmeno una goccia di caffè fatto di recente che mi mettese in condizione di essere quantomeno ricettivo, ho deciso di riemergere gradualmente mettendomi sulla poltrona con la televisione accesa.
faccio un giro per i canali e la mia attenzione vine di colpo catturata da sky cinema uno che stava trasmettendo uno dei capolavori indiscussi del cinema italiano.... TROPPO BELLI.
Il film che racconta, almeno credo, l'epopea dei due uomini più rappresentativi dell'italia di oggi, Prodi e Berlusconi direte voi?
no dico io!
Totti e Del piero?
no!
Vespa e Mentana?
no!
Amadeus e Gerry Scotti?
no!
Gli uomini più rappresentativi dell'italia di oggi sono senza ombra di dubbio
Costantino Vitagliano e Daniele Interrante!
Per ovvi motivi, che tutti ben comprenderete, la mia visone di questo film è durata la bellezza di 5 minuti, 300 secondi nei quali si è potuto evincere che la storia era il soggetto per una trasmissione televisiva, ovvero "chi l'ha visto?" la recitazione era da parte di tutti enciclopedica, nel senso di tre cani, la regia era approssimativa, la fotografia probabile come un 6 al superenalotto vinto senza giocare la schedina e persino le voci erano fuori sincrono.
Insomma questo mio post più che una critica al film è un appello a Morando Morandini.... al fianco di De Sica, Fellini, Rossellini, Pasolini, Mastroianni, Gassman, etc etc etc... troviamo un posto per questi due attori.
come dici?
non avrebbero diritto a stare nemmeno nella scala evolutiva dell'uomo?
quand'è così........

lunedì, marzo 27, 2006

PACI E BENE!!!

Vi è mai capitato di fare il fantacalcio?
io ne sono un accanito giocatore da ormai molti anni, anche se la sfiga mi attanaglia da sempre.
ora voi penserete "vabbè non sei capace e te la prendi con la sfiga" e no!
si tratta proprio di sfiga, a sostegno di questa tesi c'è il fatto che negli ultimi tre anni, ho sempre vinto il trofeo per il punteggio più alto in una singola partita, e ho sempre avuto l'attacante che poi è stato il capocannoniere del campionato.
ma la sfiga proprio mi ammazza..... Possibile mai che mi becco contro sempre l'eroe di giornata?
ieri mi è toccato giocare contro PACI.... nemmeno era titolare e ieri ha fatto 2 goal.... tutto questo essendo un difensore centrale..... Qualcuno mette in dubbio la sfiga?

FASHION VICTIM!!


Sabato Scorso, abbiamo fatto i fashion victim.
io in compagnia di un maschietto e di una femminuccia, siamo saliti in macchina e abbiamo percorso la napoli roma per raggiungere l'ormai famoso fashion district di valmontone la mattina e l'outlet di castel romano sulla pontina.
li in una giornata interminabile, e percorrendo tra i vari negozi un percorso pari circa alla maratona che contemporaneamente si stava svolgendo nel centro di roma, abbiamo cercato una quantità di capi il più trendy possibile per giustificare uno spostamento di 200 km solo per fare shopping.
Il negozio che veramente merita la menzion d'onore è Robe di Kappa che oltre al 50% standard rispetto al prezzo di cartellino, aveva solo per la giornata di sabato un ulteriore sconto del 50%, facendo diventare la riduzione del 75%, guarda caso è il negozio nel quale abbiamo fatto più acquisti, tra i quali ho osato inserire anche la maglia rossa del napoli soccer.
Quando si fanno questi giri di acquisti, c'è anche spazio alle riflessioni sui propri gusti, e proprio a val montone ho avuto una visione che ha fatto vacillare le già scarse convizioni riguardo al mio buon gusto.
Già avevo fatto una concessione alla moda dozzinale (dozzinale nel senso che è molto di moda) acquistando alla replay un paio di occhiali con le lenti a goccia specchiate, quando camminando per il piazzale del centro il mio sguardo viene catturato da una bellissima ragazza con una cartelletta, che appena vista ha suscitato in me il pensiero "certo che quando c'è la salute.... ", ma questo non è stato che l'inizio.
perchè quella bella figlia di madre natura non era li per caso, ma per promuovere colei che per il resto della giornata sarà rimasta nei miei pensieri e soprattutto nei miei desideri..... ALFA BRERA!!!
il capolavoro dell'automobilismo italiano, bella sportiva e costosa, una linea aggressiva, 170 cavalli nonstante un motore diesel, sedili avvolgenti in alcantara, cruscotto degno di un aereo, un navigatore satellitate con un monitor che ricordava più un home teatre che una macchina.
l'unica cosa che non mi è pioaciuta è stato quel foglietto di carta appeso allo specchietto che aveva su una strana scritta 39000€ (chissà cosa voleva dire)
A quel punto ho inforcato i miei nuovi occhiali a goccia, mi sono seduto al volante di quell'auto e ho pensato che alla fine è stato comunque molto piacevole far uscire tutto il tamarro che è in me.

venerdì, marzo 24, 2006

STO CARCERATO E MAMMA MORE.... (grande mario merola)


Propio proprio carcerato, è eccessivo, ma comunque diciamo che per un oretta ho provato la sensazione di privazione di libertà.
Antefatto....
abito in un palazzo vecchio, con la concezione antica di distribuzione delle case, ovvero le porte degli appartamenti non sono nelle scale, ma le scale danno su dei ballatoi sui quali ci sono le porte.
questo fa scaturite che ogni ballatoio ha (e questo credo che sia univoco per tutte le grandi e medie città) un bel cancello blindato per evitare di trovarsi chicche essia avanti la porta di casa.
Il nuovo inquilino del nostro ballatoio, ieri sera tornando a casa, ha amabilmente bloccato la serratura del suddetto cancello, restando lui in mezzo alle scale e io segregato in casa.
Morale della favola?
è dovuto venire il fabbro con tanto di flex per staccare la porta dal muro, lasciandomi per un oretta con la tipica ipocondria da mancanza di libertà, nonstante il fatto che a differenza del carcere sarei rimasto in una casa ricca di comodita.

giovedì, marzo 23, 2006

è un mondo marcio... fra

ho la radio accesa (si anche mentre lavoro ho la radio accesa) e ascolto come al solito radio deejay.
e per quasi 5 minuti sono stato "allietato" dall'ascolto della canzone di mondo marico, non so se avete presente FRA'.
si dice FRA' ogni 3 parole, non solo ma parla come se non fosse capace di staccare i denti di sopra da quelli di sotto e questo ne limita molto la comprensione del testo, e quindi ci si deve anche applicare per capire che racconta una storia assurdamente piena di cazzate che il cantante dice essere la sua infanzia.
MA PER FAVORE..........
MONDO MARCIOOOOOO.......... aiz a m**** FRA'

jet leg o insonnia?

Sono stanco e ho smepre sonno.
sono ormai molti anni che lavoro su turni, e sono ormai tre anni che i turni sono anche notturni.
la settimana scorsa ho fatto il turno di notte, questa settimana il pomeriggio, la settimana prossima, per necessità particolari, mi tocca di nuovo la notte.
morale della favola non riesco più a dormire.
sto cercando di vivere in maniera normale, ovvero mi svegliarsi di mattina, vivere una giornata e dormire di notte, solo che la notte mi metto nel letto e non riesco a prendere sonno.
ho provato anche a vedere mediashopping per conciliare ma niente.
ormai potrei dirvi tutto sullo stepper, sul divano gonfiabile del grande fratello e sulle macchine fotografiche digitali talmente obsolete che nemmeno gli ambulanti della stazione accetterebbero di vendere.
tutto questo mentre preferire sognare qualsiasi cosa, anche media shopping purchè sia nella fase rem.
dopo tutto questo tempo la paura mia è che non si tratti di un semplice jet leg dovuto al cambio repentino di abitudini, ma ad un principio di insonnia, perchè 3 ore e mezza di sonno ogni 24 sono veramente poche.
AIUTO!!!!

mercoledì, marzo 22, 2006

Salve a tutti


Salve,
mi presento sono gds75 al secolo giovanni.
Oggi 22/03/2006 in un insolitamente noioso e stanco pomeriggio lavorativo, con ul clima che più che il secondo giorno di primavera pare il 2 novempre, do vita a questo blog, che andrà ad ingrossare le già ampissime fila di blog completamente inutili.
il questo slancio blogghifero, ho cominciato ad attivare e scrivere senza nemmeno pensare che cosa scrivere, se dare una vera e propria linea editoriale, oppure una specifica tematica.... bho
diciamo che, tempo permettendo, altro non sarà che lo specchio del mio umore e soprattutto una perdita di tempo, per me che lo scrivo ma soprattutto per voi che lo leggerete.
Un saluto e a presto
GDS75

p.s. a proposito questo qua sopra sono io