martedì, ottobre 31, 2006

come sentirsi vecchio....

Ovvero l'impenitente ostinazione di un trentunenne che non riesce a rassegnarsi a quello che dicono i documenti.
Giusto per farvi capire vi dico in cosa mi sono imbattuto la scorsa settimana.
Innanzitutto, facevo il turno di notte, e ciononostante mi sono dovuto svegliare prima un giorno per andare a comprare un regalo per la festa dei 18 anni dei "fratellini" del mio coinquilino, fratellini è virgolettato perchè sono due cristoni di più di un metro e ottatnta l'uno, che per me che sono chiamato Giovanni il corto è sempre una cosa particolare.
Ho fatto gli auguri alla mia cuginetta, che è sempre stata la bimba della famiglia essendo nata a 10 anni di differenza dal più piccolo di noi cugini che siamo cresciuti assieme, divcevo le fatto gli auguri per la sua ammissione all'università a numero chiuso.
auguri fatti anche al suo fidanzato, perchè è bene ricordare che la bimba di casa ha un fidanzato ufficiale da quasi 3 anni.
Sono andato a noleggiare un film, e siccome sono amico della ragazza che lavora nel videonoleggio ci vado sempre dieci minuti prima per fare anche due chiacchiere, ad un certo punto entra una ragazza, bella, ma bella veramente, al punto che non la noto solo io che sono un maschietto ma anche la mia amica.
alta mora, riccia (il mio debole) formosa e provocante.... tutti i presupposti per permettermi di fare il cretino, fino a che per farsi la tessera non caccia la sua carta d'identita che recita alla voce data di nascita 3 giungo 1989..... capirete da soli lo sconforto.
Poi sabato sera la festa dei 18 anni dei suddetti fratellini.
Ad una serata così capisci che la differenza di età è notevole quando:
  • i festeggiati hanno dei compagni di classe e non di lavoro
  • trovi i compagni di classe dei festeggiati vestiti in maniera ridicola
  • sei l'unico che apprezza la musica house che il dj tenta inutilmente di mettere (sono troppo giovani per capire)
  • sei l'unico che detesta i balli di gruppo latino americani che tutti ballano amorevolmente
  • sei circondato da un gruppo di ragazzini tifosi che il sono convinti che il giocatore più forte del mondo sia stato zidane solo perchè non hanno mai visto giocare Maradona
  • sei l'unico che ha visto giocare maradona
  • sei l'unico che si ricorda l'inter campione d'italia
  • trovi "carine" delle ragazze, ma pensi che non sia il caso
  • sei l'unico maschio che nota che non sono carine solo quelle più appariscenti
  • alcune ragazzine ti danno del lei
  • di alcuni argomenti puoi parlarne solo con i genitori dei festeggiati
  • sei circondato da persone per il quale il cocktail più forte è il gin lemon, mentre tu sei abituato ai 4 bianchi (che si chiamerà inferno bianco per un motivo)
  • sei l'unico che pensa a cosa fare dopo la festa
Sicuramente avrò dimenticato un mare di cose che mi hanno fatto sentire vecchio.
tutto quello detto per la festa va esteso anche al mio coinquilino con il quale ho solo 15 giorni di differenza.
insomma chiedo aiuto a voi poliedrica e molteplice popolazione di blog, devo preoccuparmi di tutte queste riflessioni o devo continuare ostinatamente a far finta di niente?

14 commenti:

pensierorosa ha detto...

secondo avresti dovuto preoccuparti non trovando differenze tra te e un 18enne!!!

Vai tranquillo!!

by una 33enne (riccia)

brutto però quando ti danno del "Lei"!!

gds75 ha detto...

a dire il vero avevo al piede le stesse scarpe che vanno di moda tra i diciottenni, ma a napoli le silver le portano praticamente tutti.

complimenti.... per i ricci ovviamente :-)

Giovanni ha detto...

non ti devi preoccupare. almeno sei in compagnia mia.... sigh
mamma!! stiamo diventando vecchi

P.S.: io tra una ragazza di 18 anni ed una donna della mia eta' trovo poche differenze...

Anonimo ha detto...

Giovanniiiii, svegliaaa, la nostra generazione è sempre la miglioreee

Camma' fà cu na 18enneeeee...

gds75 ha detto...

pino sarà anche la migliore la nostra generazione ma credimi certe diciottenni meritano veramente....

Anonimo ha detto...

Nulla da dire, ma parlare con una diciottenne.....ehememamammmmmhahhamemmeemememem

Carlo Sanghez ha detto...

Beh, a me è capitato pure che un ragazzo si sia alzato sul pullman per farmi posto :-(

gds75 ha detto...

ua carlo.... che tristezza!!!! ;-)

Marco ha detto...

Guardala dal lato positivo: non hai visto giocare Pelé!!!

Sara Sidle ha detto...

Ignora tutti questi segnali!!
Io ci sono già passata, ed il colpo di grazia l'ho avuto la prima volta che mi hanno dato del LEI. Sorvola, siamo sempre giovani, sono i 18enni che sono nati troppo tardi!!

Miss Dickinson ha detto...

Fai finta di niente, sempre e comunque!
Te lo dice una che ha qualche anno più di te, ed evita di pensarci 23 ore su 24.
A me spesso danno del lei, ma è un periodo che tutti mi danno del tu, e questo basta per riaprire i miei orizzonti!

StellaStale ha detto...

no preoccupe
pedofilo!!!!!!!!!!!!!!!

gds75 ha detto...

guardate che la vecchiaia non mi ha mai spaventato... non a caso sono uno dei membri fondatori dell'api (associazione pedofili italiani)...
hahahahahahahahahaha

p.s. ovviamente è solo una battuta!!!

Anonimo ha detto...

We stumbled over here different page and thought I might as well
check things out. I like what I see so i am just following you.
Look forward to finding out about your web page yet again.

Here is my web-site: clash of clans hack android