mercoledì, ottobre 04, 2006

Addio Pazzaglia

Oggi ci è venuto a mancare il "filosofo" Pazzaglia.
Non c'è bisogno di apparire per essere ricordato, comico sagace e mai banale, grande parlatore, non a caso scelse la radio, e soprattutto grande autore.
Basti ricordare che era uno degli autori di quelli della notte e di canzoni come "Lazzarella" e "Io mammeta e tu".
Da oggi è il caso di dire che ci mancherà un sorriso sincero.

1 commento:

Giovanni ha detto...

M I T I C O